Palestre filo-vegane: una nuova nicchia di mercato

Verdura
Autore: 
Redazione
Venerdì, Ottobre 19, 2018
In California stanno facendo la loro comparsa i primi fitness club che raccomandano di associare l'esercizio fisico a un'alimentazione vegana

A Oakland, in California, stanno facendo la loro comparsa i primi fitness club filo-vegani, dando vita a una nuova nicchia di mercato, unica nel suo genere.

Come soluzione al sovrappeso, il personal trainer Gary Whitaker propone l'esercizio fisico regolare associato a un regime alimentare vegano, basandosi sulla sua esperienza. Adottando questo approccio, è riuscito a perdere 12 chilogrammi e il 26% del grasso corporeo.

Il suo club - Plant Based Fitness - propone consulenza sul fitness, allenamento mentale, cultura vegana, lezioni di cucina e un programma di benessere corporeo. «Plant Based Fitness - ha detto Whitaker alla rivista VegNews - è molto più di una semplice palestra: siamo uno studio di trasformazione che propone servizi raramente offerti dai centri fitness».

Whitaker non è il solo, a Oakland, a investire su quest’idea. New Ethic Vegan Strength and Conditioning promuove lo stile di vita basato sul vegetarianismo, definendosi "una comunità di supporto per un corpo positivo e libera dai giudizi".

Share

LEGGI ANCHE

LIIT

L’importanza del giusto equilibrio vale anche nel mondo del fitness e dello sport: siamo soliti pensare che un allenamento HIIT (acronimo per High Intensity Interval Training) sia l’unica soluzione per un condizionamento fisico intenso.

Yoga Wheel

A incoronarlo tendenza del fitness 2018 sono stati i social network, il mezzo di comunicazione che sempre di più, oggi, serve a dare risonanza a mode e correnti, tanto da lanciare veri e propri tend globali.

Oysho Sport Hub

Dopo le precedenti edizioni di Barcellona, Mosca, Madrid e Istanbul, il 25 ottobre è stata inaugurata, a Milano, l’ultima tappa della pop up gym targata Oysho (il noto marchio d’abbigliamento), con la partecipazione di illustri p

Universo web

Gli annunci on-line sono efficaci nell'indurre le persone ad assumere abitudini salutari, e viceversa. È quanto emerge da un recente studio i cui risultati sono stati pubblicati dalla rivista scientifica internazionale npj Digital Medicine.

Un giro d'affari pari a 25 miliardi di euro.

Disegno mente

Un nuovo studio dell'Università di Plymouth, nel Regno Unito, e del Queensland University of Technology, in Australia, ha dimostrato che le persone sovrappeso possono dimagrire molto di più ricorrendo a immagini funzionali, ovvero a un mirato intervento motivazio