Palestre filo-vegane: una nuova nicchia di mercato

Verdura
Autore: 
Redazione
Venerdì, Ottobre 19, 2018
In California stanno facendo la loro comparsa i primi fitness club che raccomandano di associare l'esercizio fisico a un'alimentazione vegana

A Oakland, in California, stanno facendo la loro comparsa i primi fitness club filo-vegani, dando vita a una nuova nicchia di mercato, unica nel suo genere.

Come soluzione al sovrappeso, il personal trainer Gary Whitaker propone l'esercizio fisico regolare associato a un regime alimentare vegano, basandosi sulla sua esperienza. Adottando questo approccio, è riuscito a perdere 12 chilogrammi e il 26% del grasso corporeo.

Il suo club - Plant Based Fitness - propone consulenza sul fitness, allenamento mentale, cultura vegana, lezioni di cucina e un programma di benessere corporeo. «Plant Based Fitness - ha detto Whitaker alla rivista VegNews - è molto più di una semplice palestra: siamo uno studio di trasformazione che propone servizi raramente offerti dai centri fitness».

Whitaker non è il solo, a Oakland, a investire su quest’idea. New Ethic Vegan Strength and Conditioning promuove lo stile di vita basato sul vegetarianismo, definendosi "una comunità di supporto per un corpo positivo e libera dai giudizi".

Share

LEGGI ANCHE

Guido Martinelli

La Fondazione Sport City ha presentato la prima edizione

Cover GMDI

Il podcast “GDMI, 30 giorni di allenamento”, realizzato dal

PNRR

Una nuova area fitness outdoor

Attese molto positive per il settore del turismo all’aria aperta.

App The Pump

Arnold Schwarzenegger

Club Go Fit di Santander (Spagna)

Go Fit