A Reggio Emilia la nuova grande palestra per l'arrampicata

A Reggio Emilia la nuova grande palestra per l'arrampicata big
A1 Climbing, la nuova struttura di caratura europea inaugurata lo scorso 8 gennaio a Reggio Emilia, è dedicata agli amanti dell'arrampicata, ideale sia per chi già scala sia per chi desidera imparare a farlo.

La neonata struttura – ubicata a tre minuti d’auto dal casello autostradale della città emiliana, nella storica sede della palestra Galileo di via Candelù – è dotata di una nuova grande sala di bouldering e arrampicata , frutto di trent’anni di esperienza e pionierismo nel campo delle palestre “verticali” artificiali.

A1 Climbing offre 450 metri quadri arrampicabili, un’estensione pressoché identica a quella della sorella parmigiana Pareti Sport Center , a sua volta tra le più imponenti palestre nazionali dedicate all’arrampica, ma con la corda. Per la realizzazione del nuovo centro reggiano sono stati utilizzati materiali all’avanguardia in ambito internazionale e adottate soluzioni originali come la gigantesca proboscide, che si stacca dalle pareti, e il Black System, innovativo sistema di tracciatura che consente di scalare con la stessa soddisfazione sia a coloro che vogliono seguire percorsi guidati sia ai climber più esperti che preferiscono gestire in autonomia i propri allenamenti.

A1 Climbing si distingue inoltre per la flessibilità e l’adattabilità della struttura arrampicabile, volutamente realizzata “a spicchi” per essere modificabile in ogni momento e per offrire una selezione del meglio a livello mondiale in fatto di prese, scelte per assicurare imemdiata riconoscibilità, un’aderenza del tutto simile a quella della roccia e neutralizzare i difetti di usura e untuosità. Inoltre, alcune parti della struttura sono dotate del sistema “top out” che consente di scalare la parete da dietro, mentre il materasso anticaduta, omologato e certificato per l’attività sportiva, assicura la massima sicurezza.

A1 Climbing – nato dall’intuizione e dall’impegno di Andrea Gennari Daneri , storico direttore del magazine “Pareti” e titolare del centro “Pareti Sport Center” di Parma, Paola Meneghetti e Giuseppe Miglioli– è gestito da Vittorio Cavalca e Antonio Ritorti , istruttori e tracciatori, nonché figure storiche dell’arrampicata italiana.

Per maggiori informazioni: www.a1climbing.com

Share

LEGGI ANCHE

Fitness Tracker sì, ma la competizione ci sprona di più.

Correre al parco con il cane ha il nome di una disciplina: si chiama Dog Human Fitness, ed è entrato a pieno titoloa tra i workout più apprezzati dal popolo dello sport.

Allenarsi sì, ma senza esagerare, o si rischia una sbornia da fitness.

Chiquita fitness challenge

Le banane sono un alimento adatto a chi pratica sport e fitness in quanto contengono sostanze sane e nutrienti preziosi.

Bibione Beach Fitness 2018

La 14^ edizione di Bibione Beach Fitness, la grande convention italiana dedicata al fitness en plein air, si terrà sulla spiaggia di Bibione, situata un centinaio di chilometri a nord di Venezia, nel lungo weekend del 20-22 settembre pro

Lezione di yoga

Ideato negli anni Novanta dalla psicologa e insegnante di yoga brasiliana Dinah Rodrigues, la Hormone Yoga Therapy, ovvero lo yoga ormonale, continua a riscuotere molti consensi negli Stati Uniti e in Canada per i tanti benefici effetti