Retro Fitness, un franchising in grande ascesa

Un club Retro Fitness
Autore: 
Redazione
Giovedì, Gennaio 19, 2017
Comparsa nel 2004, la catana low cost fondata da Eric Casaburi ambisce ad avere più di 300 club entro i prossimi due anni

Fondato nel 2004 dall’imprenditore Eric Casaburi, il franchising statunitense Retro Fitness si è sviluppato velocemente: oggi conta 150 bandierine in 15 stati dell’Unione e i piani di sviluppo prevedono l’apertura di altri 200 club nel prossimo biennio, per la precisione in Florida, Illinois, California, Maryland, New York, Virginia e a Washington D.C.

Nel 2016 questa intraprendente catena low cost ha aperto 20 club, raggiungendo quota 500mila iscritti. Non a caso la rivista Forbes l’ha insignita del titolo di “secondo miglior investimento, con la formula del franchising, degli Stati Uniti”, mentre la rivista Entrepreneur l’ha inserita, per il quinto anno consecutivo, tra i primi 300 franchising della sua lista Franchise 500.

 

retrofitness.com

Share

LEGGI ANCHE

Gold's Gym Milano

Un club progettato prestando grande attenzione alla

Piscina

È stato pubblicato il

Allenamento con Altis

Si chiama Altis il dispositivo p

Gruppo Istruttori David Lloyd

La catena di club britannica

Gunnar Peterson e David Beckham

Si chiama DB45 la nuova attività cardio lanciata dal network F45 Training e ispirata agli allenamenti della

 Key-note-speaker IHRSA 2022

L’edizione 2022 dell’IHRSA Annual International Convention & Trade Show si terrà a Miami Beach (nella foto in basso) il 22, 23 e 24 giugno prossimi, a tre anni di distanza dall’ultima volta in presenza.