Skateboarding Pilates, l’allenamento low cost che fa lavorare tutti i muscoli

Skateboarding Pilates
Autore: 
Redazione
Mercoledì, Giugno 6, 2018
Ottima alternativa per chi a casa non ha lo spazio per un Pilates Reformer o per adibire uno spazio all’allenamento, questa particolare – e piuttosto divertente – forma di pilates non è affatto un gioco da ragazzi.

Dimenticate Rodney Mullen o Tony Hawk perché in questo caso, l’obiettivo non è imparare a fare un heelflip o un ollie. Qui si rafforzano i muscoli, si tonifica il corpo, si lavora sulla resistenza e si migliora l’equilibrio. In una parola, insomma, qui parliamo di Skateboarding Pilates. Ottima alternativa per chi a casa non ha lo spazio per un Pilates Reformer o per adibire uno spazio all’allenamento, questa particolare – e piuttosto divertente – forma di pilates non è affatto un gioco da ragazzi.

Allenarsi utilizzando la tavola a quattro ruote altresì nota come skate, infatti, richiede una certa destrezza, tuttavia questo espediente garantisce un allenamento efficace, intenso, low cost e alla portata di tutti. I vantaggi sono diversi: fare flessioni, plank, piegamenti sulle braccia, squat e affondi in equilibrio sulla tavola costringe il nostro corpo a far lavorare tutti i muscoli del 'core' (cioè la fascia addominale e i glutei). Con questo allenamento, insomma, non solo ci si diverte, ma si dimagrisce e si tonifica in poco tempo.

 

 

Guarda il video per saperne di più sullo Skateboarding Pilates

 

I

 

Share

LEGGI ANCHE

Gold's Gym Milano

Un club progettato prestando grande attenzione alla

Piscina

È stato pubblicato il

Allenamento con Altis

Si chiama Altis il dispositivo p

Gruppo Istruttori David Lloyd

La catena di club britannica

Gunnar Peterson e David Beckham

Si chiama DB45 la nuova attività cardio lanciata dal network F45 Training e ispirata agli allenamenti della

 Key-note-speaker IHRSA 2022

L’edizione 2022 dell’IHRSA Annual International Convention & Trade Show si terrà a Miami Beach (nella foto in basso) il 22, 23 e 24 giugno prossimi, a tre anni di distanza dall’ultima volta in presenza.