Skechers Beach Fitness: edizione 2018

Autore: 
Redazione
Venerdì, Settembre 7, 2018
Torna a metà settembre l'evento di fine stagione estiva, lo Skechers Beach Fitness.

Bibione, nota località balneare del litorale veneziano, ospiterà la tredicesima edizione di Skechers Beach Fitness il 14, 15, e 16 settembre prossimi. Ritorna il raduno per appassionati del fitness e cultori della forma fisica, ma anche per turisti, neofiti e tutti coloro che vorranno mettersi alla prova con varie attività proposte. Skechers Beach Fitness è anche a portata di bambino: per i ragazzi dai 12 ai 17 anni sarà previsto l’accesso gratuito alle lezioni mentre per i bambini dai 6 ai 12 anni sarà a disposizione un servizio gratuito di miniclub con attività creative, ludiche e motorie.

La kermesse prevede 10.000 mq di pedane suddivise in 14 palchi tematici, allestiti a pochi metri dal mare, e centinaia di ore di lezione tenute da presenters italiani e internazionali provenienti da tutto il mondo. Si potrà sperimentare il lavoro in sospensione dell’Antigravity, il Pound Workout, ritrovare alcuni tra i più famosi format di Les Mills, cimentarsi nel lavoro in acqua, sui tappeti meccanici del Walkexercise, sulle bike del Group Cycling e testare l’allenamento on the beach, in versione silent, con lo Street Workout.

 

Skechers Beach Fitness 2017

 

Non mancherà, inoltre, il fitness musicale con Zumba e lo special dedicato al mondo latino-americano, il Bibione Latin Beach: ben due pedane appositamente organizzate per gli stage di ballo caraibico seguiti da personaggi televisivi quali Maykel Fonts e Chiquito. Per il divertimento serale, Skechers Beach Fitness propone party on the beach e sabato sera ospiterà, come special guest, Dj Shorty del programma “Albertino Everyday” di Radio Deejay, media partner della precedente edizione.

 

Share

LEGGI ANCHE

Yoga, terme, massaggi e natura.

Bambina fa yoga

In alcune scuole primarie di Bologna è stato introdotto, a partire dall’anno scolastico appena conclusosi, lo yoga.

“Svegliati presto e, invece di iniziare la giornata in palestra, cominciala in discoteca”. Sembra un paradosso, e invece è l’ultimo, popolarissimo trend del fitness: il Daybreaker, che trasforma la sala da ballo in un luogo di salute e benessere.

Un recente studio dell'Università di Harvard condotto dalla professoressa Amy Cuddy ha individuato una nuova patologia legata all'uso e all'abuso del telefono cellulare.

Nel cervello adulto dei mammiferi esistono aree in cui si originano nuovi neuroni a partire da cellule staminali neurali. Una di queste è denominata zona sottoventricolare (Svz) e rappresenta la principale fonte di nuovi neuroni del cervello dei topi adulti.

Vedere atleti che sfidano ogni limite e riscrivono qualsiasi record, cimentandosi in gare destinate a passare alla storia e in prodezze capaci di incantare il mondo intero, è la norma oggi, nella società ipercomunicativa 4.0 dove tutto sembra essere esasperato, elevato e poi diffuso ai massimi li