Sport: un mercato in crescita

Sport: un mercato in crescita big
Le aziende dello sport in crescita nel 2010 secondo di dati di Assosport

di davide venturi

Stando ai dati forniti nel corso dell’annuale assemblea di Assosport, lo scenario che si prospetta all’orizzonte per le aziende dello sport è positivo. Nel 2010 gli associati hanno registrato un fatturato che, complessivamente, si aggira intorno ai 3,8 miliardi di euro, 300 milioni di euro in più rispetto al 2009. Questo incoragginate + 8,5 % è stato registrato anche grazie all’ingresso di nuove associate. La crescita effettiva è infatti stata stimata – valutando le informazioni fornite dall’80 per cento delle aziende – intorno all’1 %. «Siamo molto soddisfatti – ha commentato Luca Businaro, Presidente di Assosport – di come le aziende italiane hanno affrontato il momento di crisi, riuscendo a superare le difficoltà e a far ripartire l’economia. Certo non si può generalizzare perché il trend positivo riguarda soprattutto le medie-grandi imprese, mentre per alcune piccole realtà la situazione è ancora critica, ma guardiamo al futuro con ottimismo e fiducia».

Le esportazioni, in particolare, hanno segnato un + 1,5 % rispetto al 2009, raggiungendo una percentuale pari a circa il 41,5 % della produzione totale. Mentre l’Unione Europea mantiene una quota di mercato ampliamente maggioritaria (ai primi posti Germania, Francia, Austria), si registrano buoni risultati anche nelle esportazioni verso la Russia e la Cina, e la Corea ha dato segnali di evidente interesse.

Per capire verso quali Paesi puntare bisogna analizzare la situazione socio-politica e le vicende che stanno cambiando il volto di macro aree geografiche. Ma se da una parte l’export sta portando buoni risultati, la crescita in Italia è frenata. «Il Made in Italy – ha puntualizzato Businaro – riesce a conquistare il consumatore estero, mentre a soffrire è il mercato interno, nello Sportsystem come negli altri settori. Assosport sta studiando strategie per creare nuove opportunità di business nel nostro Paese».
Ulteriori approfondimenti sono disponibili nel canale “sport e fitness” di Sportindustry Directory.

Share

LEGGI ANCHE

Hotel Irvine

La prima edizione dell'Annual Business Convention & Expo organizzata da AFS, la statunitense Association of Fitness Studios di cui la rivista Il Nuovo Club è media partner esclusivo per l'Italia, si

Un italiano su 3 è ossessionato dallo sport

Ossessionati dalla perfezione del corpo, abituati alle diete ipocaloriche o dipendenti da integratori e anabolizzanti, oggi ben un italiano su 3 (28%) sembra essere ossessionato dallo sport. Secondo gli esperti questo avviene perché, soprattutto a livello diletta

Lezione indoor cycling Another Space

Il segmento di mercato composto dalle cosiddette "boutique", ovvero i club specializzati di piccolissime dimensioni, definiti anche studi, ha davanti a sé ulteriori e interessanti margini di crescita.

TalkS2018

Ormai la digitalizzazione permea in ogni ambito dei centri sportivi, dei fitness-wellness club e delle piscine.

Body Groove

La "Too Fat -Too Thin Syndrome", la sindrome in virtù della quale chi ne soffre si vede talmente grasso da dimagrire in modo eccessivo, e dunque non salutare, può e deve essere vinta.

Lezione di Pound

Dall'incontro di due batteriste ed ex atlete è nato, nel 2011, Pound, l'attività fitness che unisce yoga e Pilates, distinguendosi inoltre per l'utilizzo di bacchette leggermente ponderate, defi