A Strasburgo la bicicletta è gratis se la prescrive il medico

A Strasburgo la bicicletta è gratis se la prescrive il medico big
Un abbonamento gratuito per un anno alle bici pubbliche a chi certifica di pedalare per motivi di salute

Roland Ries, sindaco di Strasburgo, ha recentemente annunciato che il Comune offrirà un anno di abbonamento gratuito per l’utilizzo delle biciclette pubbliche a coloro che, certificato medico alla mano, pedaleranno per motivi di salute. In virtù di questa iniziativa, rivolta specialmente a chi soffre di diabete, ipertensione, malattie cardiovascolari e obesità, i medici della città transalpina sono autorizzati a prescrivere l’abbonamento al servizio Vélhop – normalmente proposto a 80 euro all’anno – ai pazienti bisognosi di svolgere esercizio fisico.

Il progetto pilota, che coinvolgerà una cinquantina di medici della Communauté urbaine di Strasburgo, dovrebbe partire da settembre. I risultati conseguiti verranno quindi valutati, e se saranno positivi verranno coinvolti altri medici.

Pierre Tryleski, presidente del sindacato dei medici generici francesi, sostiene, a ragion veduta, che l’esercizio svolto andando in bicicletta sia un trattamento integrativo, o addirittura sostitutivo, per curare e prevenire numerose patologie.

Non va inoltre dimenticato che l’attività fisica costa poco. I costi del progetto, infatti, verranno compensati dal risparmio sulle spese sanitarie causate dall’obesità e dalle malattie croniche legate alla vita sedentaria. La bicicletta come medicina migliorerà dunque la qualità della vita di numerose persone, nonché l’aria di Strasburgo.

Share

LEGGI ANCHE

Logo Sport Civico

Sport Civico”, progetto nazionale Uisp sostenuto dal Dipartimento per lo Sport<

Yoga in spiaggia

Proclamata dall’ONU con una risoluzione del dicembre 2014, la giornata mondiale dello yoga si celebra come sempre il 21 giugno per promuo

Guido Martinelli

La Fondazione Sport City ha presentato la prima edizione

Cover GMDI

Il podcast “GDMI, 30 giorni di allenamento”, realizzato dal

PNRR

Una nuova area fitness outdoor

Attese molto positive per il settore del turismo all’aria aperta.