Tutto pronto per la Virgin Active Urban Obstacle Race 2018

Rossella Fiamingo
Autore: 
Redazione
Martedì, Maggio 29, 2018
La seconda edizione della corsa a ostacoli interamente basata sull’allenamento funzionale e di-sputata su un percorso di circa 7 chilometri, avrà luogo sabato 2 giugno a Rimini nell'ambito degli eventi “fuori salone” di RiminiWellness 2018

L’edizione 2018 della Virgin Active Urban Obstacle Race, corsa a ostacoli interamente basata sull’allenamento funzionale ideata da RCS Sport - RCS Active Team con Virgin Active, sarà disputata sabato 2 giugno a Rimini come evento "fuori salone" di RiminiWellness 2018.

Un avvincente percorso che i partecipanti affronteranno correndo e superando i seguenti 10 ostacoli interamente ispirati al contesto urbano: Monkey Bar, Queenax, Functional Training Rope, Plyobox Grid, Tyre Flip, Hero Half Pipe, Punch, MAD-Ball Wod, Weight Lift, Hard Path e Mountain Climber.

Dalla partenza, situata sul Ponte di Tiberio, il tracciato di 7 chilometri toccherà i punti più suggestivi del capoluogo malatestiano, ovvero il suo centro storico, il Borgo San Giuliano e i due parchi cittadini. I concorrenti passeranno davanti al Cinema Fulgor e all’Arco d’Augusto, fiancheggeranno il Tempio Malatestiano, l’Anfiteatro Romano, la Domus del Chirurgo, Castel Sismondo, il Teatro Galli e riattraverseranno i parchi Cervi e Olga Bondi.

Testimonial d’eccezione della corsa saranno la campionessa italiana di spada Rossella Fiamingo (nella foto) e l’ex rugbista Andrea Lo Cicero che in questi mesi hanno accompagnato gli appassionati del functional training nella preparazione all'appuntamento del 2 giugno. I due volti noti dello sport gareggeranno con i loro team - Rossypuppy quello di Fiamingo e Il Barone quello di Lo Cicero - e ogni partecioante, cliccando sul pulsante “unisciti alla squadra”, può scegliere di correre nel team di uno dei due testimonial fino all'esaurimento dei posti disponibili.

Le iscrizioni possono essere effettuate nel sito urbanobstaclerace.it, così come a RiminiWellness, presso lo stand VA UOR a partire da giovedì, e sabato al Villaggio della corsa.

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Ragazza svolge videogioco

Uno dei rimedi alla diffusa sedentarietà infantile e adolescenziale può venire, paradossalmente, dalla tecnologia, più precisamente dai videogiochi di ultima generazione, che consentono di giocare muovendosi.

Giampaolo Duregon

Abbimao chiesto al Presidente di ANIF-Eurowellness Giampaolo Duregon (nella foto) di esprimere la posizione dell'Associazione di riferimento per gli operatori di fitness-wellness club e centri sportiv

Cervelli

Un'équipe di ricercatori del Centro studi e ricerca in Neuroscienze Cognitive dell’Università di Bologna (Dipartimento di Psicologia - Campus di Cesena) ha messo a punto una nuova tecnica non invasiva che consente di alterare le connessioni tra diverse ar

Gli operatori del fitness e dello sport del Regno Unito hanno fatto quadrato nell'ambito della prima edizione dell'iniziativa Active Uprising, letteralmente "Insurrezione Attiva", organizzata da ukactive

KAB Kataklò Aerial Barre

Giulia Staccioli, finalista olimpica a Los Angeles 1984 e Seoul 1988 nella ginnastica ritmica, ex membro della nota compagnia teatrale di ballerini-acrobati Momix, dal 1995 dirige Kataklò, compagnia rinomata in ambito internazion

Foto di gruppo workshop "Train Clean to Feel Good"

L'utilizzo di sostanze illegali, molto pericolose per la salute, è molto diffuso anche tra i non professionisti del fitness e dello sport che fanno ricorso al doping per essere più forti, più muscolosi, più asciutti.