CONI Servizi SpA potrebbe essere sostituta da Sport e Salute SpA

Logo CONI
Autore: 
Redazione
Mercoledì, Novembre 14, 2018
Tra le novità riguardanti lo sport previste nella bozza della Legge di Bilancio figura la sostituzione di CONI Servizi SpA con la nuova società Sport e Salute SpA, i cui vertici verrebbero designati direttamente dal ministero dell’Economia che, di fatto, avrebbe il controllo pressoché totale sull'erogazione dei finanziamenti

L'ultima bozza della Legge di Bilancio indica che il mondo dello sport potrebbe subire un importante cambiamento con la scomparsa di CONI Servizi SpA che verrebbe sostituito dalla nuova società Sport e Salute SpA.

Il provvedimento introdotto dal sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio dei ministri, Giancarlo Giorgetti, potrebbe sancire la nascita di questa nuova società, i cui vertici verrebbero nominati dal ministero dell'Economia e delle finanze (previa consultazione del Coni), nonché  l'incompatibilità tra incarichi ai vertici del CONI e di Sport e Salute SpA per i due anni successivi alla cessazione della carica.

Altro aspetto importante la gestione delle risorse economiche destinate al movimento sportivo: Sport e Salute SpA gestirebbe il 90% dei fondi, tra i quali figurerebbero anche quelli destinati alle Federazioni. Il testo esplicita inoltre la regolamentazione dell'erogazione del finanziamento che, sulla base delle entrate del bilancio dello Stato dell'anno precedente, corrisponderebbe al 32% e sarebbe comunque inferiore ai 410 milioni di euro (40 milioni al Coni e 370 alla Sport e Salute SpA).

 

Share

LEGGI ANCHE

Sessione di EMS Training

Il Bundesrat, il Consiglio federale tedesco, ha recentemente aggiornato l’ordinanza sulla protezione dalle radiazioni che disciplina l'utilizzo dei dispositivi EMS.

Bimba che corre

Meno smartphone, tablet e tv, più attività fisica.

La pigrizia ha un’età: 7 anni. E’ questo, secondo uno studio condotto dall’Università di Jyväskylä e da LIKES Research Centre for Physical Activity and Health, il momento in cui i bambini iniziano a mostrare segni di malavoglia.

Simbolo Unione Europea

Il mercato europeo dei fitness club continua a crescere a ritmo costante. È quanto emerge dall'ultima edizione dello European Health & Fitness Market Report, l'annuale studio condotto da Deloitte in collaborazione con EuropeActive.

Un’ora soltanto la settimana. Basta questo, secondo i ricercatori della Feinberg School of Medicine della Northwestern University, negli Stati Uniti, per diminuire il rischio di disabilità legato all’artrosi.