Finalmente pubblicata la proposta di legge sulla Riforma dello Sport Dilettantistico

Parlamento italiano
Autore: 
Redazione
Mercoledì, Settembre 7, 2016
Su iniziativa dell’Onorevole Daniela Sbrollini, il disegno di legge proposto da ANIF-Eurowellness è stato pubblicato e può essere letto da tutti.

La proposta di legge sulla Riforma dello Sport Dilettantistico è stata finalmente pubblicata, su iniziativa dell’Onorevole Daniela Sbrollini, dopo un lungo e paziente lavoro portato avanti, per oltre due anni, dal presidente di ANIF-Eurowellness, Giampaolo Duregon, insieme a istituzioni e rappresentanti dell'intero settore.

In questo biennio di grande impegno, ANIF-Eurowellness ha dialogato con i rappresentanti dei centri sportivi Italiani, il CONI, la Fondazione Wellness Foundation, altre associazioni del settore – AcquaNetwork in primis – così come con i Ministeri delle Finanze e del Lavoro,  l'Agenzia delle Entrate, Confindustria e con tutti coloro che, a vario titolo, hanno a cuore la crescita degli oltre 72.000 centri sportivi Italiani. 

Daniela Sbrollini, grazie alla sua spiccata sensibilità e conoscenza del nostro settore, si è impegnata per portare avanti una legge per il futuro dei fitness club e centri sportivi italiani. Il Presidente Duregon assicura che continuerà a dare all’onorevole Sbrollini tutto il supporto necessario per vedere finalmente approvata la legge. 

 

Potrebbe interessarti anche questo articolo

Potrebbe interessarti anche questo articolo

 

Scarica il PDF del testo della legge sulla Riforma dello Sport Dilettantistico

 

Share

LEGGI ANCHE

Umberto Miletto

La 21a edizione di ForumClub, il congresso internazionale ed expo di riferimento per gli operatori del settore fitness e wellness in Italia, si al Palazzo del Ghiaccio di Milano (ne

Adolescente al computer

Gli adolescenti italiani si muovono sempre meno: mediamente, l’81% dei ragazzi tra gli 11 e i 17 anni non svolge la quantità di attività motoria raccomandata, per la salute, dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ovvero

Ragazza in palestra

In occasione dell’ultima edizione del Global Wellness Summit, tenutosi lo scorso 12 ottobre a Singapore, il Global Wellness Institute

Ragazza al computer

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha recentemente classificato il burn out, ovvero lo stress da lavoro, come sindrome che influenza lo stato di salute.

Ragazze fanno push up

EuropeActive ha reso noto che tutti e tre i suoi progetti sottoposti al vaglio dell’Unione Europea nel 2019 hanno sufficientemente soddisfatto i criteri di valutazione e sono stati ufficialmente finanziati.

Lo abbiamo scritto e non manchiamo di ripeterlo: uno stile di vita sedentario può essere un forte fattore di rischio per la salute, specie nei soggetti colpiti da infarto che, in caso di inattività fisica protratta nel tempo, possono incorrere in seri problemi cardiaci