Fitness britannico in ottima forma

Londra di notte
Autore: 
Redazione
Lunedì, Ottobre 16, 2017
L’edizione 2017 di “State of the UK Fitness Industry Report”, l’annuale studio che tasta il polso ai club del Regno Unito, indica che il mercato del fitness più maturo d’Europa gode di ottima salute. Un buon segnale per tutto il settore.

L'ultima edizione di di State of the UK Fitness Industry Report, lo studio tramite il quale ogni anno la nota società di ricerca di mercato britannica Leisure DB analizza il settore dei fitness club del Regno Unito, evidenzia che il mercato dell’esercizio fisico, del benessere e della salute d’Oltremanica continua a crescere.  Una crescita imputabile in primo luogo agli operatori privati il cui numero di club, iscritti e valore di mercato è oggi il più elevato di sempre.

Oggi, in Gran Bretagna, 9,7 milioni di persone frequentano una palestra, cifra che stabilisce un nuovo primato, spingendo il tasso di penetrazione al 14,9%, il più elevato di tutti i tempi. Un dato in virtù del quale un cittadino britannico su 7 è socio di un centro fitness.

Lo studio rivela che il settore ha vissuto un altro anno – compreso tra aprile 2016 e marzo 2017 – di crescita marcata rispetto ai dodici mesi precedenti, rilevando un significativo incremento del numero di club (+4,6%), degli iscritti (+5,1%) e del giro d’affari complessivo (+6,3%).

Il segmento composto dai centri low cost si è confermato la forza trainante della crescita registrata dal comparto privato. Oggi i cosiddetti budget club sono più di 500 nel Regno Unito, generano il 15% del valore complessivo del mercato e addirittura il 35% del totale degli iscritti a club privati.

Gli operatori leader del mercato (per numero di club e di iscritti), appartenenti sia al segmento pubblico sia a quello privato e sono gli stessi dell’anno precedente: Pure Gym e GLL, rispettivamente con 176 e 167 club. Entrambi potrebbero tagliare il traguardo delle 200 strutture nel corso dei prossimi 12 mesi.

 

Ti è piaciuta questa notizia? È un piccolo estratto dell'articolo pubblicato nel numero 159 della rivista Il Nuovo Club.

 

 

Share

LEGGI ANCHE

La Conferenza Stato-Regioni ha approvato, il 3 novembre scorso, le nuove “Linee di indirizzo sull’attività fisica - Revisione

Sponsor

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.

Spogliatoio

In merito all’ambito di applicazione delle agevolazioni previste per gli

Pugile che urla

Come noto, i leader mondiali si sono re

Logo Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri

il Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei m

Outdoor training

Il bando da 700 milioni di euro