Fitness club, centri sportivi e piscine riaprono anche in Lombardia

PIazza Duomo MiIlano
Autore: 
Redazione
Lunedì, Giugno 1, 2020
Finalmente il via libera a fitness, wellness e sport anche nella “California del fitness italiana”, nella quale sono presenti 25.000 strutture e il 37% delle palestre e dei centri benessere italiani.Un importante passo avanti in questo momento difficile.

Oggi, primo giorno di giugno, finalmente riaprono anche le palestre, i centri sportivi e le piscine della Lombardia, dopo le riaperture del 18 maggio in Liguria e Veneto e del 25 maggio nel resto d’Italia. È ora consentita anche l’attività fisica svolta all’aperto, ma con distanziamento di 2 metri e con l’obbligo di mascherina,  come previsto dal vigente decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

La Lombardia, è bene ricordarlo, conta complessivamente  25.000 strutture dedicate allo sport, al fitness e al benessere e sul suo territorio è presente il 37% delle palestre e dei centri benessere italiani. Un recente studio dell’Aiceb-Università Milano Bicocca – come riportato da Il Sole 24 Ore – ha valutato i dati dell’Istat e del Coni, svelando che il tasso di penetrazione in Lombardia – che potremmo definire la “California del fitness italiana” – è pari al 19%, contro una media nazionale che non supera l’8-9%. I circa 3,4 milioni di lombardi che frequentano fitness club, centri sportivi e piscine sono dunque pronti a riprendere la loro sana abitudine di allenarsi con regolarità. E dai dati della Camera di Commercio di Milano emerge che il capoluogo lombardo è secondo solo a Roma  per numero di imprese, ma prima per addetti

Share

LEGGI ANCHE

Uomo dubbioso

La situazione che sta vivendo lo sport nazionale in questo tardo autunno del 2020 non ha precedenti. L’attività è, di fatto, bloccata e, al momento, non si è in grado di prevedere se e in che condizioni potrà riaprire.

Locndina video-intervista David Mariani

Un nuovo appuntamento con le videointerviste di ForumClub ai protagonisti del settore fitness proposte, in prima visione, sulla pagina Facebook dell'evento.

Allenamento a corpo libero

Subito dopo l’attesa emanazione del nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, avvenuta ieri, ANIF-Eurowellness ha giustamente sottolineato che il provvedimento governativo conferma che le

giocatori in campo

Il Dpcm contenente le nuove misure relative al contrasto della diffusione del coronavirus è stato firmato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e dal ministro della Salute, Roberto Speranza, e avrà validità per i prossimi 30 giorni, ovvero fino a venerdì 13 novemb

Mascherina sanitaria

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto-legge 7 ottobre 2020, n. 125, che stabilisce la proroga al 31 gennaio 2021 della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19.

Locandina Let's Be Active 2020

Let’s #BeActive, la campagna di sensibilizzazione per contrastare la sedentarietà che promuove lo