Fitnessitaly, la nuova app per gestori di club e palestre, personal trainer e utenti

Fitnessitaly
Autore: 
Redazione
Mercoledì, Novembre 16, 2016
Andrea degli Antoni, operatore fitness con la passione per l'informatica, ha creato un'app per gestori di club e palestre, personal trainer e utenti, per avere le schede di allenamento sempre a portata di mano e semplificare la gestioni di iscritti e programmi.

Schede d’allenamento sempre a portata di mano, una linea diretta con il professional trainer e più di 350 esercizi tra cui scegliere per integrare il proprio programma di fitness. Il tutto, tramite una app. Si chiama Fitnessitaly, e a svilupparla è stato Andrea degli Antoni, che lavora nel settore ma ha una passione per l’informatica. Fitnessitaly è già disponibile online, per Ios e Android, e degli Antoni l’ha pensata in tre diverse versioni a seconda di chi sceglie di scaricarla: il gestore di un club o di una palestre, il personal trainer o il singolo utente.                                               

L’app per gli iscritti alle palestre è gratuita, e tra le funzioni messe a disposizione da Fitnessitaly c’è la possibilità di creare la propria scheda di allenamento tramite smartphone, scegliendo tra oltre 350 tipologie di esercizio disponibili e suddivise per livello di abilità: principiante, intermedio, avanzato. Al costo di 3 euro mensili, inoltre, si accede alla versione Pro dell’app per il fitness, che consente di monitorare i propri progressi, registrare su un calendario i propri allenamenti quotidiani e tutti i carichi di ogni esercizio in modo da vederne i progressi su un grafico. Inoltre, il programma offre una funzione apposita per registrare i massimali dei principali esercizi svolti.

Passando alla versione per personal trainer, la platea delle funzioni a disposizione (via smartphone o anche via sito web) si amplia. Al prezzo di 2,90 euro al mese, gli allenatori possono ad esempio condividere le schede di allenamento con i propri clienti, ciascuno con una propria anagrafica, all’interno della quale il trainer può inserire anche dettagli come ad esempio gli sport praticati attualmente e in passato dal soggetto, gli obiettivi da raggiungere, ed eventuali patologie o problemi fisici da tenere presenti.

Fitnessitaly per i centri fitness, da 229 euro l’anno, infine, comprende tutte le funzioni delle versioni precedenti dell’app e in più ne amplia la parte manageriale, mettendo a disposizione di club e palestre un software personalizzato, utilizzabile da smartphone, tablet o computer, con funzioni di messaggistica, misurazioni e anagrafica. Inoltre offre a gestori e titolari di palestre e club la possibilità di creare strumenti ed esercizi, e di gestire tutte le schede degli iscritti senza doverle necessariamente stampare.

Share

LEGGI ANCHE

Dai bambini agli anziani, bisogna fare più attività fisica

Incrementare il numero delle persone fisicamente attive del 30%, per quanto riguarda gli adulti, e del 15%, gli over 64.

Convegno ANIF ForumClub 2019

Il Convegno nazionale ANIF Eurowellness, il primo del 2019, si è svoltosi lo scorso 15 febbraio nel corso del 20° ForumClub e dell'11° Forum

Trofei Club Award

La cerimonia di premiazione della tredicesima edizione del Club Award, il premio istituito dalla rivista Il Nuovo Club, è avvenut

McFIT

Da fitness club a centro sportivo del futuro è il titolo della general session che si terrà mercoledì 13 febbraio 2019 nella sala Italia del Palazzo dei Congressi dalle 14.30 alle 15.30, nell'ambito d

Max Calderan

Nell'ambito della ventesima edizione di ForumClub, Max Calderan, esploratore estremo detentore di dodici record mondiali - insignito della Medaglia al Valore civile dal Presidente della Re

Bambini giocano a calcio

Un nuovo disegno di legge in materia di sport è stato presentato al Senato il 30 gennaio scorso e tra i fautori figura il Senatore Caudio Barbaro (nella foto sotto), Senatore della Lega e presidente dell’Ente di Promozione Sportiva