GDPR sulla privacy: è finito il periodo di tolleranza

Protezione dati
Autore: 
Redazione
Giovedì, Giugno 20, 2019
Gli operatori che non si sono ancora adeguati alle nuove norme europee del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati sono esposti a maggiori rischi in quanto dal 20 maggio scorso il Garante può applicare, senza alleggerimenti, le sanzioni previste.

La nuova norma europea sulla privacy, ovvero il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (sinteticamente GDPR) è entrato in vigore il 25 maggio 2018 in tutti i paesi dell’Unione Europea. Gli operatori che non si fossero ancora adeguati alle nuove norme sono esposti a maggiori rischi in quanto dal 20 maggio scorso il Garante può applicare, senza alleggerimenti, le sanzioni previste dal GDPR per l’inosservanza al corretto trattamento dei dati. Diversi  garanti europei hanno già applicato sanzioni per inadempienza che, salvo casi eclatanti, si sono concretizzate in multe amministrative.

Il nuovo regolamento, come noto, interessa ogni azienda, ogni esercizio commerciale, ogni organizzazione, con o senza scopo di lucro, che gestisce o archivia dati personali, dunque anche fitness-wellness club, centri sportivi e piscine, realtà che registrano i propri clienti con dati di contatto ai quali si aggiungono ulteriori elementi come immagine, certificato medico (anche specialistico), dati finanziari, misurazioni corporee, preferenze e persino abitudini comportamentali.

Share

LEGGI ANCHE

Stralcio Locandina #BEACTIVE HOUR

La pandemia Coronavirus ha avuto un impatto violento e profondo in tutto il mondo, le misure restrittive, e il lockdown, hanno messo a dura prova tutti, minando la sfera sociale, emotiva e fisica.

Stralcio locandina web conference

Piscine ai blocchi di (ri)partenza: il decreto “rilancio” e le regole di apertura… finalmente ci siamo!” è il titolo della web conference organizzata da

La Regione Emilia-Romagna ha emanato il protocollo contenente le misure per la riapertura in sicurezza delle palestre e lo svolgimento delle relative attiv

Stralcio copertina Linee-guida

Come annunciato ieri dal il ministro Vincenzo Spadafora, sono finalmente disponibili le linee-guida per la ripresa in sicurezza del cosiddetto “sport di base”, ovvero le attività svolte nelle palestre e nei centri sportiv

Stralcio locandina web conference

La web conference organizzata da ANIF - Eurowellness per domani, martedì 19 maggio, alle 11.30, è stata rinviata a causa di impegni improrogabili del

Stralcio locandina web conference

A seguito dell’approvazione del decreto “Rilancio”, domani, martedì 19 maggio, alle ore 11.30, il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, parlerà direttamente ai fitness club e ai centri sportivi itali