I materassini di protezione per impianti sportivi Safe Sport Italia

Materassino protettivo Safe Sport
Lunedì, Marzo 18, 2024
I materassini protettivi per campi e impianti sportivi omologati a norma UNI EN 913 proposti da Safe Sport Italia consentono di creare un ambiente di gioco sicuro e al tempo stesso accogliente. Grazie a queste coperture imbottite e protettive, gli atleti possono allenarsi nella massima sicurezza e spensieratezza.

A cosa servono i materassini di protezione antitrauma? I materassini di protezione per impianti sportivi sono molto utili per attutire i colpi in caso di urti involontari su di essi. Questa copertura di protezione antiurto (dai 5 ai 10 cm di spessore) riesce a diminuire notevolmente la probabilità di lesioni in caso di scivolamenti, spinte o cadute accidentali. Solitamente, queste protezioni sportive vengono usate nei centri sportivi o nelle palestre dove gli atleti si allenano ad alta intensità e il rischio di farsi male diventa elevato.

 

Le caratteristiche dei materassini protettivi antitrauma

I materassini antitrauma proposti da Safe Sport Italia sono composti da un soffice telo in PVC e imbottiti di gommapiuma o polietilene espanso con spessori variabili a seconda delle richieste e delle necessità. Queste tipologie di imbottiture protettive a cellula aperta (gommapiuma) e chiusa (polietilene), riescono ad assorbire i colpi diminuendo le probabilità di infortuni.

Come mantenere la qualità del materassino nel tempo? Si consiglia di pulire periodicamente la protezione sportiva con detergenti non aggressivi cercando inoltre di non forare accidentalmente il telo in PVC per evitare le infiltrazioni dell’acqua. Inoltre, riescono a resistere fortemente ai raggi del sole, alle muffe e alle intemperie, durando per diversi anni se mantenuti bene.

 

Per maggiori informazioni:
Numero verde 800960801

safesportitalia@gmail.com

 

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Norumore DuraSound

Norumore

Ronnie Coleman

Da Los Angeles a Birmingham, passando per Apiro, sede di Panatta, azienda specializzata nella progettazione e pro

Attrezzi Idroterapia

Da oltre 25 anni,

Technogym Skillup

Technogym

Jet Swim Athlete

L’unità per il nuoto controcorrente Jet Swim Athlete di

Illustrazione scadenze calendario

A partire dal 1° gennaio 2024 diventa obbligatoria l’emi