Il collaboratore sportivo riconosciuto per la prima volta in un CCNL

Trainer al lavoro
Autore: 
Redazione
Martedì, Luglio 16, 2019
Alcune organizzazioni sportive hanno sottoscritto con una confederazione sindacale un Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro all’interno del quale spicca il riconoscimento, come prestazione lavorativa, delle cosiddette “prestazioni sportive dilettantistiche”.

Alcune organizzazioni sportive – enti di promozione sportiva e Federazioni –  hanno sottoscritto, lo scorso 12 luglio, un Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro con una confederazione sindacale all’interno del quale spicca il riconoscimento, come prestazione lavorativa, delle cosiddette “prestazioni sportive dilettantistiche”.

Un’iniziativa che costituisce un passo avanti, in primo luogo perché ribadisce che i compensi sportivi possono essere riconosciuti anche a soggetti che lavorano nello sport, in secondo luogo in quanto afferma che tali compensi possono essere riconosciuti anche a soggetti del terzo settore la cui attività di interesse generale è la pratica sportiva dilettantistica.

Il Contratto collettivo, i cui destinatari sono i lavoratori dipendenti degli impianti e delle attività sportive, entrerà in vigore il 1° agosto e sarà valido fino al 31 luglio 2022, implicando che la figura del “collaboratore sportivo” potrà fruire delle risorse di welfare, fino ad oggi riservate ai lavoratori dipendenti, quali l’assistenza sanitaria integrativa o l’indennità previste dal sistema bilaterale.

Il percorso dell’aggiornamento normativo inerente il lavoro sportivo dilettantistico è ancora lungo e certamente sarà influenzato dagli sviluppi della riforma legislativa proposta dal Governo.

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Istruttrice con allievi

Lo European Register of Exercise Professionals, sinteticamente EREPS, ovvero il Registro Europeo dei Professionisti dell’Esercizio Fisico, è stato creato da EuropeActive nel 2007, quando ancora si chiamava EHFA, acronimo di

Pubblicità fitness club

Dal al 31 di ottobre.

Locandina ACISO Fitness Marketing Day

ACISO Fitness Marketing Day, evento organizzato da ACISO Fitness & Health Consulting e  rivolto a titolari, gestori, responsabili marketing e responsabil

Vent’anni di vita sedentaria fanno male alla salute. Anzi, raddoppiano il rischio di una morte prematura rispetto a chi, invece, vive una vita attiva. A rivelarlo è uno studio norvegese presentato a Parigi, all’European Society of Cardiology.

Locandina #BeActive 2019

Con l’hashtag #BeActive, la quinta edizione della Settimana Europea dello Sport, iniziativa lanciata dalla Commissione europea nel 2015, inizia oggi e terminerà il 30 settembre, coinvolgendo più di 40 Paesi per p

Locandina European Week of Sport 2019

La European Week of Sport,  iniziativa promossa dalla Commissione Europea, promuove da anni l’attività fisica in tutto il Vecchio Continente, esortandone la popolazione, con numerose iniziative, essere attiva,