Italian Showdown: il primo grande evento dedicato al CrossFit

Qualifica Italian Showdown 2016
Autore: 
Redazione
Giovedì, Aprile 21, 2016
Il più grande evento europeo dedicato al CrossFit, si è svolto a Malpensa Fiere dal 15 al 17 aprile scorso, coinvolgendo 1.000 atleti provenienti da 22 nazioni e appartenenti a oltre 200 box. Si sono sfidati in una serie di workout di difficoltà crescente concorrendo al montepremi finale

La prima edizione di Italian Showdown, il più grande evento a livello europeo dedicato al CrossFit, si è svolto a Malpensa Fiere, nell’hinterland milanese, nel weekend compreso tra il 15 e il 17 aprile scorso, coinvolgendo più di 2.500 appassionati, provenienti da 22 nazioni, che hanno assistito alle sfide che hanno visto protagonisti 1.000 atleti, appartenenti a oltre 200 box (come vengono definiti i club dedicati al CrossFit) provenienti da Italia, Francia, Gran Bretagna, Spagna, Finlandia… e molte altre nazioni, tra le quali figura addirittura la Nuova Zelanda.

La redazione di Fitness Trend - Il Nuovo Club era presente per conoscere più da vicino una disciplina emergente che oggi, in Italia, conta circa 330 centri dedicati al CrossFit (box affiliati al network statunitense licenziatario del marchio e delle formazione), uno dei numeri più elevati a livello europeo, superiore a quelli attualmente registrati in Germania, Francia e Scandinavia, paesi che vantano gli atleti più forti d’Europa e persino alcuni campioni del mondo.

Italian Showdown, il primo evento nazionale organizzato per consentire a tutti gli appassionati di competere e gareggiare dal vivo, è un’iniziativa promossa da 27 box affiliati CrossFit® di tutta Italia.

I mille atleti iscritti, di ogni età e livello e di entrambi i sessi, dopo aver superato le selezioni si sono sottoposti a prove fisiche estenuanti, dalle 10 del mattino alle 6 di sera, in una competizione senza sosta, concorrendo alla vincita del montepremi che complessivamente ammontava a 25.000 euro. Le finali, svoltesi domenica, hanno visto sfidarsi i migliori 40 atleti della Prima Categoria e i migliori 10 atleti della Divisione Master. I finalisti hanno dovuto dimostrare di saper trasferire le proprie capacità fitness a sfide impreviste e imprevedibili: per salire sul podio dei vincitori e guadagnare i premi in denaro, hanno dovuto cimentarsi in una serie di workout di difficoltà crescente, basati su diversi domini di tempi e modalità.

 

Per maggiori informazioni: www.italianshowdown.it

Guarda le foto e il filmato dedicati all'evento sulla pagina Facebook di Italian Showdown

 

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Locandina ANIF

Alla luce delle difficoltà causate dall’emergenza sanitaria dettata dalla diffusione del Coronavirus, ANIF - Eurowellness dirama il comunicato a sostegno del settore che ha innanzitutto inviato al Presidente della Regione Lombardia

Virus

In relazione all’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Coronavirus, ANIF-Eurowellness appoggia le misure garantiste poste in essere dalle Istituzioni, a partire dal

Ambulanza

A causa dell’emergenza sanitaria in corso provocata dalla diffusione del COVID-19, la 21^ edizione di ForumClub è rinviata, in osservanza delle attuali disposizioni delle autorità e per ga

Lezione di NEO Kids

Si chiama NEOU la nuova startup digitale alla quale piace autodefinirsi la “Netflix del fitness”, il cui obiettivo, dichiarato, è far sì che l’esercizio fisico diventi una priorità per le famiglie, ma senza

Umberto MIletto

Personal trainer capace di costruirsi una straordinaria notorietà con il proprio canale YouTube che, con oltre 94 milioni di visualizzazioni, è il canale italiano dedicato al fitness più seguito, Umberto Miletto parteciperà per la prima volta, in

Ragazza con kettlebell

Alla fine del 2019, l’American College of Sports Medicine (ACSM) – una delle massime autorità, a livello mondiale nel campo del fitness, con particolare riferimento al suo legame con la salute – ha condotto, per il quattordicesimo anno consecutivo, il sondaggio t