Italian Showdown: il primo grande evento dedicato al CrossFit

Qualifica Italian Showdown 2016
Autore: 
Redazione
Giovedì, Aprile 21, 2016
Il più grande evento europeo dedicato al CrossFit, si è svolto a Malpensa Fiere dal 15 al 17 aprile scorso, coinvolgendo 1.000 atleti provenienti da 22 nazioni e appartenenti a oltre 200 box. Si sono sfidati in una serie di workout di difficoltà crescente concorrendo al montepremi finale

La prima edizione di Italian Showdown, il più grande evento a livello europeo dedicato al CrossFit, si è svolto a Malpensa Fiere, nell’hinterland milanese, nel weekend compreso tra il 15 e il 17 aprile scorso, coinvolgendo più di 2.500 appassionati, provenienti da 22 nazioni, che hanno assistito alle sfide che hanno visto protagonisti 1.000 atleti, appartenenti a oltre 200 box (come vengono definiti i club dedicati al CrossFit) provenienti da Italia, Francia, Gran Bretagna, Spagna, Finlandia… e molte altre nazioni, tra le quali figura addirittura la Nuova Zelanda.

La redazione di Fitness Trend - Il Nuovo Club era presente per conoscere più da vicino una disciplina emergente che oggi, in Italia, conta circa 330 centri dedicati al CrossFit (box affiliati al network statunitense licenziatario del marchio e delle formazione), uno dei numeri più elevati a livello europeo, superiore a quelli attualmente registrati in Germania, Francia e Scandinavia, paesi che vantano gli atleti più forti d’Europa e persino alcuni campioni del mondo.

Italian Showdown, il primo evento nazionale organizzato per consentire a tutti gli appassionati di competere e gareggiare dal vivo, è un’iniziativa promossa da 27 box affiliati CrossFit® di tutta Italia.

I mille atleti iscritti, di ogni età e livello e di entrambi i sessi, dopo aver superato le selezioni si sono sottoposti a prove fisiche estenuanti, dalle 10 del mattino alle 6 di sera, in una competizione senza sosta, concorrendo alla vincita del montepremi che complessivamente ammontava a 25.000 euro. Le finali, svoltesi domenica, hanno visto sfidarsi i migliori 40 atleti della Prima Categoria e i migliori 10 atleti della Divisione Master. I finalisti hanno dovuto dimostrare di saper trasferire le proprie capacità fitness a sfide impreviste e imprevedibili: per salire sul podio dei vincitori e guadagnare i premi in denaro, hanno dovuto cimentarsi in una serie di workout di difficoltà crescente, basati su diversi domini di tempi e modalità.

 

Per maggiori informazioni: www.italianshowdown.it

Guarda le foto e il filmato dedicati all'evento sulla pagina Facebook di Italian Showdown

 

 

 

Share

LEGGI ANCHE