L’impatto dei fitness tracker sul comportamento

fitness tracker
Autore: 
A cura della Redazione
Mercoledì, Maggio 4, 2022
Un recentissimo sondaggio condotto negli Stati Uniti fornisce dati interessanti sull’influenza che i dispositivi indossabili che monitorano l’attività fisica hanno sul comportamento.

Lo studio condotto negli Stati Uniti tra il 17 e il 24 marzo scorso da Qualtrics su 1.537 consumatori, svela che le persone che indossano uno smartwatch e fitness tracker in media si allenano 4,3 volte alla settimana, contro le tre volte di chi non utilizza questi dispositivi hi-tech. L’88 per cento del campione sondato ha fatto sapere di essere stato aiutato dal proprio smartwatch a raggiungere i propri obiettivi, ovvero “allenarsi con maggiore regolarità” (48%), totalizzare più passi (34%), perdere peso (30%), allenarsi per una gara (12%) e meditare più spesso (11%).

Il sondaggio ha inoltre rivelato che il 45% degli statunitense indossa regolarmente uno smartwatch – tra questi il 20% utilizza Apple Watch e il 16% Fitbit – e che sono in maggioranza giovani (70% della Generazione Z, 57% dei Millennial, 36% della Generatione X, 25% dei baby boomer. I soggetti appartenenti alla Generazione Z (nati tra il 1997 e il 2012) e i Millennial (nati tra i primi anni Ottanta e la metà degli anni Novanta) sono più propensi a parlare al propri dottori dei dati via via raccolti con i propri dispositivi indossabili: il 56% dei giovani appartenenti alla Generazione Z e il 46% del Millennial lo fa.

Altro dato da non sottovalutare è che il 69% del campione sondato ha dichiarato che indosserebbe un fitness tracker per ottenere uno sconto sulla propria assicurazione sanitaria e che il 46% condividerebbe i dati raccolti con una compagnia assicurativa per ottenere uno sconto sulla polizza. Il 55% di coloro che attualmente non indossano un dispositivo di monitoraggio lo farebbe per ottenere uno sconto sulla propria assicurazione sanitaria, mentre il 35% condividerebbe i dati raccolti con una compagnia assicurativa per ottenere uno sconto sulla polizza.

 

Share

LEGGI ANCHE

Istruttrice in palestra

I

Palestra Green Jim

Studenti in un club Planet Fitness

Il network Planet Fitness, con l’iniziativa “High School Summer Pass”, offre agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado l’accesso gratuito a tutti i suoi

Scritta "Vegan" con vegetali

La sana alimentazione, associata al regolare svolgimento di attività

Ragazza in palestra

La nona edizione dello European Health & Fitness Forum (EHFF), svolta

Lampadina

Il grande rincaro del prezzo dell’en