Max Calderan: l’impossibile diventa una sfida

Max Calderan
Autore: 
A cura della Redazione
Mercoledì, Febbraio 6, 2019
L'edizione 2019 del ForumClub Congress proporrà la general session tenuta dall'esploratore estremo Max Calderan che spiegherà come trasformare ciò che sembra impossibile in un obiettivo raggiungibile.

Nell'ambito della ventesima edizione di ForumClub, Max Calderan, esploratore estremo detentore di dodici record mondiali - insignito della Medaglia al Valore civile dal Presidente della Repubblica, sarà protagonista della general session intitolata “Quando ti dicono che è impossibile, si può fare!”, in programma giovedì 14 febbraio 2019, dalle ore 9.45 alle 10.45, nella Sala Italia del Palazzo dei Congressi della Fiera di Bologna.

Calderan affronterà un argomento di grande interesse sia per chi gestisce un business, sia per chi desidera crescere a livello personale e professionale: come vincere la sfida con sé stessi e superare i propri limiti. Lo farà utilizzando la metafora dell’esplorazione, che ha vissuto in prima persona essendo il primo uomo ad aver attraversato, in 38 ore, il deserto del Qatar.
Grandi aziende, tra le quali figurano Epson, Bayer e Qatar Airways, solo per citarne alcune, lo hanno scelto per motivare i propri collaboratori, per aiutarli a sfruttare quella “forza dentro” di cui tutti disponiamo. Basta destarla e riscoprirla affinché l’impossibile si trasformi in un obiettivo raggiungibile.

 

Share

LEGGI ANCHE

Donna in sauna

Compresa tra le 23 iniziative del Global Wellness Institute, l’obiettivo della Hydrothermal Initiative è educare i consumatori e i professionisti circa i benefici per la salute e la corretta pianificazione di tutte le esperienze idrotermali, dall

Peloton Bike

Peloton – la startup newyorkese fondata nel 2012 e divenuta in pochi anni un gigante dell’indoor cycling in versione home fitness, valutata qualcosa come 4,5 miliardi di dollari – ha annunci

Bimba che corre

Meno smartphone, tablet e tv, più attività fisica.

Sessione di EMS Training

Il Bundesrat, il Consiglio federale tedesco, ha recentemente aggiornato l’ordinanza sulla protezione dalle radiazioni che disciplina l'utilizzo dei dispositivi EMS.

La pigrizia ha un’età: 7 anni. E’ questo, secondo uno studio condotto dall’Università di Jyväskylä e da LIKES Research Centre for Physical Activity and Health, il momento in cui i bambini iniziano a mostrare segni di malavoglia.