MET, la tecnologia italiana che fa la differenza

Metabolic Electric Training
Martedì, Marzo 1, 2016

L’allenamento svolto con l’ausilio dell’elettrostimolazione è sempre più diffuso anche nei club italiani che impiegano moderne apparecchiature, anche indossabili, accanto a quelle tradizionali.  Eurofit, azienda italiana che da più di 20 anni impiega la tecnologia con EMS tramite il metodo VIP Center, ha recentemente lanciato sul mercato un’apparecchiatura all’avanguardia dal punto di vista sia tecnico sia delle prestazioni. Si tratta di MET (Metabolic Electric Training), nato da un’idea tutta italiana il cui progetto scientifico è stato curato dal dottor Luca Deidda, mentre i contenuti tecnici e commerciali sono stati concepiti da Giovanni Deogratias, titolare di Eurofit, e da Paolo Cigolini e Luca Frasca che, basandosi sulla loro esperienza ventennale nel settore fitness e benessere, si sono occupati del progetto in ogni suo dettaglio.  
E italiane sono anche le aziende che, a vario titolo, hanno prodotto tecnologia, indumenti e accessori che rendono questo sistema altamente performante e differente da altri prodotti apparentemente simili. L’acceleratore metabolico MET, e tutti i suoi componenti, si distinguono dunque per essere interamente prodotti in Italia, così come per i loro contenuti tecnici, a partire, ad esempio, dalla possibilità di personalizzare la posizione degli elettrodi su ogni cliente grazie alla dotazione di un giubbotto e di pantaloncini individuali impiegabili per lo svolgimento dei vari programmi d’allenamento. La possibilità di individuare l’origine e l’inserzione muscolare sui vari distretti muscolari coinvolti dall’apparecchio assicura il raggiungimento di risultati più localizzati e in tempi più rapidi e, al tempo stesso, rende sopportabile un carico allenante maggiore, senza risvolti negativi o fastidiosi. MET è l’unico sistema abbinabile ad attrezzature cardiovascolari e isotoniche, si sposa benissimo con circuiti di allenamento funzionale e con esercitazioni a carico naturale perché è stato progettato come ausilio al servizio dei personal trainer. Questa soluzione intende ovviamente garantire benefici importanti anche e soprattutto agli utenti finali, dai sedentari ai soggetti più in forma, fino agli atleti evoluti.
Dal punto di vista imprenditoriale, allestire un’area di 20-30 metri quadrati dedicata all’allenamento con l’acceleratore metabolico non comporta un investimento, bensì una piccola spesa recuperabile in un solo giorno. Eurofit, consapevole del fatto che il successo di un prodotto dipende da vari fattori, ha scelto di distinguersi proponendo il comodato d’uso gratuito per instaurare una reale collaborazione con i tecnici e con i club, basata sulla condivisione di un obiettivo comune.

Per maggiori informazioni: www.metbodyzone.com

Share

LEGGI ANCHE

#ENJOYBIKE by Gianluca Vacchi

Gianluca Vacchi – noto anche per il suo fisico scolpito – ha recentemente presentato l’innovativa #ENJOYBIKE con la quale si allena per mantenere la sua perfetta forma fisica.

Palestra FitActive

Il franchising low cost FitActive è attualmente composto da 34 club di circa 1.000 metri quadrati (5 di 1.500) aperti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Alessandro Englaro e Mattiarmando Chiavegato

Fondata nel 2018 dall’ingegnere aerospaziale Alessandro Englaro e dall’architetto Mattiarmando Chiavegato (ritratti insieme nella foto di apertura), AkuisAdvanced Kinetic User Interaction Systems – è una startup con sede all’i

Parete interattiva PaviFLEX

LedFLEX di PaviFLEX è un sistema portatile interattivo che trasforma qualsiasi angolo del centro fitness in uno strumento intelligente dotato di molteplici funzioni.

Centro Move Different

L’azienda bergamasca prosegue nel suo percorso di innovazione nel campo del fitness e della preparazione atletica, supportata da una costante ricerca tecnologica e clinica che la distingue e rende unica nel panorama delle aziende del settore.

Portavalori Ravasi personalizzato

Ravasi, azienda monzese fondata nel 1957 e specializzata nella progettazione e produzione di portavalori e portaoggetti anche e soprattutto per fitness-wellness club e centri sportivi, nonché di