Metaverso, il futuro virtuale è sempre più reale

Video sul metaverso con Mark Zuckerberg
Autore: 
A cura della Redazione
Martedì, Marzo 15, 2022
Nel web che verrà reale e virtuale saranno sempre più fusi in una nuova dimensione in cui vivere esperienze immersive molto realistiche, anche nell’ambito del fitness. Guarda i video

Facebook, come annunciato da Mark Zuckerberg lo scorso ottobre, cambia nome per diventare “Meta”.  Un segnale di grande portata sul futuro del web, nel quale il metaverso – l’ambiente nel quale il reale e il virtuale si fondono per dar vita a una nuova dimensione in cui vivere esperienze immersive e molto realistiche – giocherà un ruolo di primo piano.

La rivoluzione digitale procede a passo spedito e le applicazioni e le soluzioni tecnologiche che verranno influenzeranno ogni ambito delle nostre vite. E c’è da aspettarsi che esercizio fisico, benessere e salute non faranno eccezione.

Il metaverso, nel quale il mondo del fitness troverà sicuramente una sua nuova collocazione, consentirà di vivere esperienze sempre più coinvolgenti e immersive, nelle quali il virtuale sarà sempre più percepito come reale. Zuckerberg ha addirittura affermato che nel metaverso si potrà fare quasi tutto quello che si riesce a immaginare, come incontrare altre persone, lavorare, acquistare, allenarsi e giocare. Tutto questo in un ambiente molto diverso da quello che oggi conosciamo tramite i computer e gli smartphone, un nuovo habitat digitale che sfida molti limiti, nel quale c’è spazio per gli ologrammi, l’intelligenza artificiale, gli avatar e la realtà aumentata, grazie ai quali l’interattività salirà a un livello superiore.  

Il futuro dei fitness club, studi di personal training, boutique e centri sportivi sarà ibrido e altamente tecnologico? Al web l’ardua sentenza.

 

Guarda il video di Mark Zuckerberg su Meta

 

 

Guarda il video sul fitness nel metaverso

 

 

 

Share

LEGGI ANCHE