Riforma dello Sport: buone notizie

Uomo fa OK con pollice
Autore: 
A cura della Redazione
Venerdì, Settembre 16, 2022
L’approvazione definitiva del decreto legislativo inerente riordino e riforma delle disposizioni su enti sportivi professionistici e dilettantistici e sul lavoro sportivo, nella sua versione più sostenibili per il settore, sembra finalmente vicina.

Le Commissioni VII (Cultura, Scienza e Istruzione), XI (Lavoro) e V (Bilancio) della Camera dei Deputati si sono riunite il 15 settembre e hanno espresso parere favorevole sulla Riforma dello Sport, ovvero sul decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 28 febbraio 2021, n. 36, recante riordino e riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e dilettantistici nonché di lavoro sportivo. Ora il testo passa al vaglio delle stesse Commissioni del Senato, presumibilmente la settimana che inizia il 19 settembre. Una volta effettuata l’attività consultiva delle Commissioni parlamentari su atti del Governo, il testo ritornerà al Consiglio dei Ministri per l’approvazione finale. Si spera che avvenga prima delle imminenti votazione politiche.

ANIF, che ha rivolto numerosi appelli all’Esecutivo, ha espresso la sua grande soddisfazione per l’ascolto e l’attenzione ricevuti dalle Istituzioni e, soprattutto, per la quasi totale approvazione delle proposte emendative presentate, il cui fine è rendere il più sostenibile possibile le disposizioni contenute nel testo della Riforma dello Sport.

 

Share

LEGGI ANCHE

Stralcio home page sito Physical Activity Alliance

La

Rendering Legacy Hotel and Residences

Si svilupperà su un’area di circa 20.50

Locandina  #BeActive Day 2022

L’edizione 2022 della campagna #BeActive Day – attuata lo sco

Locandina promozione Natale La Pozione Magica

Vuoi miglior

Lezione di yoga all'aperto

Secondo un recente studio del Global Wellness Institute, i cu

Pubblico Show4Health

La prima edizione di Show4Health - Lo Spettacolo della Salute, evento gratuito interamente dedicato alla lotta a