Sintesi, il training completo all-in-one

Alessandro Englaro e Mattiarmando Chiavegato
Mercoledì, Giugno 26, 2019
Realizzata dalla startup italiana Akuis (Advanced Kinetic User Interaction Systems), la stazione hi-tech Sintesi può essere impiegata per attrezzare completamente un fitness club e risulta ideale anche per il personal training e la riabilitazione.

Fondata nel 2018 dall’ingegnere aerospaziale Alessandro Englaro e dall’architetto Mattiarmando Chiavegato (ritratti insieme nella foto di apertura), AkuisAdvanced Kinetic User Interaction Systems – è una startup con sede all’interno del Carnia Industrial Park, il consorzio di sviluppo economico locale di Tolmezzo, in provincia di Udine. È specializzata nella progettazione e produzione di attrezzature e soluzioni per il fitness e la riabilitazione, caratterizzate da tecnologie all’avanguardia e brevetti proprietari, sviluppati in 3 anni dedicati a ricerca e sviluppo. Il risultato è una gamma di strumenti molto avanzati, ma semplici da utilizzare.

 

Allenamento con Sintesi    

 

La soluzione all-in-one Sintesi, recentemente lanciato sul mercato, è caratterizzata da tecnologia robotica di ultima generazione coniugata a un design elegante e minimalista, perfettamente integrabile in qualsiasi ambiente. Si tratta di un attrezzo polivalente che, in uno spazio inferiore a 2 metri quadrati, consente di svolgere un allenamento muscolare completo e monitorato in tempo reale. Il motore elettromagnetico di cui è dotata sostituisce il pacco pesi generando il sovraccarico desiderato, ovvero una resistenza che coniuga la potenza alla fluidità. Sintesi può inoltre simulare vari tipi di resistenza come quella elastica, idrodinamica e molte altre, offrendo una soluzione definitiva e versatile per qualunque percorso di allenamento. Grazie alla tecnologia brevettata Dynamic Vectoring, chi si allena prova le stesse sensazioni del lavoro svolto con i pesi liberi, beneficiando della stessa efficacia.

 

Sintesi Gen1

 

Sintesi asseconda il movimento dell’utente nel rispetto della sua biomeccanica: dalla direzione della forza ai livelli di carico dinamico, l’intero sistema è progettato per adattarsi a ogni utilizzatore, assicurando un allenamento mirato e sicuro, anche per persone con disabilità motoria. A tutto questo va aggiunto che la componente elettronica controlla l’esercizio svolto, fornendo resoconti quotidiani, settimanali e mensili dell’attività svolta, a tutto vantaggio della motivazione e della fidelizzazione. 

Grazie alla connessione Bluetooth, tutte le funzioni possono essere gestite comodamente da un tablet. L'interfaccia user friendly visualizza i dati di allenamento in tempo reale fornendo feedback estremamente precisi ed efficaci per i professionisti e motivanti per l'utilizzatore finale. 

In virtù della sua indipendenza e capacità di soddisfare ogni esigenza inerente l’allenamento, la stazione Sintesi può essere impiegata per attrezzare completamente un fitness club e risulta particolarmente indicata per il personal training.

 

Per maggiori informazioni: https://akuis.tech

 

Share

LEGGI ANCHE

Triform Functional Outdoor

Mai come ora, dopo il lungo lockdown e il distanziamento sociale imposti dall’emergenza Coronavirus, tutti apprezziamo le possibilità di stare all’aria aperta, insieme ad altre persone, approfittando dei mesi estivi.

Uptivo Live

«In questi mesi abbiamo potuto constatare come le tecnologie digitali siano in grado di offrire supporto concreto anche nel settore del Fitness e Uptivo LIVE, la soluzione ideata per offrire un allenamento da remoto con monitoraggio della frequenza cardiaca in tempo r

FACE

LYNX srl – società attiva nel settore dell’import export che vanta un'esperienza trentennale nei rapporti internazionali  di “brand solution”, produzione, marketing e  distribuzione – apre una nuova divisione il cui obiettivo primario è proporre soluzioni innovative ai

Locandina prgetto Re-start

"Solo chi rischia di andare troppo lontano avrà la possibilità di scoprire quanto lontano si può andare".

Locandina Let's Move for a Better World Day 2020

Molti club hanno continuato ad allenare i propri iscritti a casa: grazie a Mywellness app molte persone hanno potuto continuare a fare esercizio anche durante il lockdown, in attesa della riapertura del proprio fitness club.

Fitprime TV

Fondata nel 2016 da quattro giovanissimi imprenditori, la startup italiana