Virtual fitness

Virtual fitness big
Videogiochi, simulazioni virtuali e siti internet stanno facendo dello sport e dell'attività  fisica un importante cavallo di battaglia. E promettono di rivoluzionare il tradizionale modo di allenarsi fra le mura di casa.

di andrea muzzarelli

Se avete l’abitudine di associare internet e la realtà virtuale alla sedentarietà, fareste meglio a cambiare idea. Come ha dimostrato una ricerca condotta al Miriam Hospital di Rhode Island e pubblicata sulla rivista Archives of Internal Medicine, è proprio grazie alla rete e alle nuove tecnologie che molti pigri si stanno avvicinando al mondo del fitness.

I ricercatori hanno coinvolto nel loro studio 1.245 adulti che non svolgevano alcuna attività fisica, neppure i tanto raccomandati trenta minuti di passeggiata al giorno. I volontari, reclutati e contattati attraverso un questionario, sono stati suddivisi in tre gruppi: il primo ha seguito un programma personalizzato di attività fisica ricevuto via posta, il secondo ha seguito dei programmi generici di fitness disponibili sul web, mentre per il terzo è stato creato un sito specifico su cui ogni partecipante poteva controllare il proprio programma.

La ricerca ha dimostrato che avere un programma personale, costruito su misura, aiuta il soggetto ad allenarsi con maggiore costanza: a un anno dall’inizio dello studio, tutti i volontari reclutati avevano aumentato l’attività fisica giornaliera. Ma i fruitori del sito web creato ad hoc hanno ottenuto i risultati migliori, passando da zero a 120 minuti alla settimana di attività sportiva.

Come dimostra la notevole crescita d’interesse nei confronti dei videogiochi legati al fitness, per chi intende dedicarsi all’allenamento in casa internet e la realtà virtuale sono strade destinate a diventare sempre più importanti nel prossimo futuro.

L'articolo completo, che comprende anche una panoramica sulle diverse proposte del mercato, è pubblicato sul numero 03 della rivista HOME WELLNESS.


Share

LEGGI ANCHE

Locandina European Week of Sport 2019

La European Week of Sport,  iniziativa promossa dalla Commissione Europea, promuove da anni l’attività fisica in tutto il Vecchio Continente, esortandone la popolazione, con numerose iniziative, essere attiva,

IHRSA European Congress 2018

L’ edizione 2019 dell’IHRSA European Congress, la 19^,  si terrà a Dublino, dal 14 al 17 ottobre prossimi, all’interno del Clayton Hotel Burlington Road.

Skyline New York

La trentaseiesima edizione di Profiles of Success, il resoconto dello studio annuale con il quale l’IHRSA analizza il mercato statunitense dei fitness-wellenss club, fotografa un settore dinamico che, nel corso del 2017, ha registrato una crescita

La sedentarietà non fa bene alla salute, ma non sarebbe causa di mal di schiena. Secondo uno studio condotto in Australia, infatti, si esclude ogni associazione fra la prolungata posizione seduta e il dolore lombare.

Nel 2018 gli italiani hanno speso 17,5 miliardi per la sana alimentazione, mentre 10,2 miliardi sono stati destinati alla cura del corpo e 8,6 miliardi all’attività fisica.

Fitness club

La norma volontaria UNI-EN 17229:2019, pu