Mercato globale del fitness: le potenzialità dell’America Latina

Allenamento pesi in palestra
Autore: 
Redazione
Lunedì, Dicembre 21, 2015
Nonostante i problemi economici affrontati negli ultimi anni, in alcuni paesi dell'America Latina le potenzialità del mercato del fitness continuano a essere interessanti.

Come riportato in altre news pubblicate in questo sito, i paesi europei rientrano tra quelli più affermati del mercato globale del fitness e del wellness, mentre gli Stati Uniti sono la nazione che primeggia su tutte le altre.

L’edizione 2015 del Global Report effettuato dall’IHRSA ha, inoltre, osservato le potenzialità dei paesi dell’America Latina, nonostante una serie di problemi economici che alcuni di essi stanno affrontando negli ultimi anni.

Il Centro America e il Sud America contano sul loro territorio 55mila club, frequentati da 15 milioni di soci. Nei primi cinque posti della classifica del continente americano compaiono tre paesi in particolare: Brasile, Messico e Argentina.

Il Brasile ha registrato un fatturato di quasi 2.5 miliardi di dollari, con 31.809 club attivi e quasi 8 milioni di iscritti. Questa è una delle regione dalle maggiori potenzialità, legate alle dimensioni del sistema economico e della popolzione, senza contare il sempre maggiore interesse nei confronti del fitness e le Olimpiadi del 2016, che riusciranno sicuramente a stimolare la sensibilizzazione verso l’attività fisica in generale in modo marcato.

Il Messico, invece, ha registrato un fatturato di quasi 1.5 miliardi di dollari, con 7.826 strutture attive e poco più di 2.7 milioni di soci. Molti operatori del settore ritengono che, con l’attuale andamento dell’economia messicana, il paese potrà contare su una crescita accelerata, con un conseguente incremento per ciò che riguarda il mercato del fitness.

L’Argentina, infine, si posiziona al quinto posto della classifica con un fatturato annuo poco superiore a 1 miliardi di dollari e sul suo territorio sono ben 7.900 i club in attività, con quasi 3 milioni di iscritti.

 

Articoli correlati:
Mercato globale del fitness: andamento positivo per i club europei
Mercato globale del fitness: il primato degli USA
Mercato globale del fitness: un futuro brillante per l’Asia

Share

LEGGI ANCHE

Ragazze fanno push up

EuropeActive ha reso noto che tutti e tre i suoi progetti sottoposti al vaglio dell’Unione Europea nel 2019 hanno sufficientemente soddisfatto i criteri di valutazione e sono stati ufficialmente finanziati.

Lo abbiamo scritto e non manchiamo di ripeterlo: uno stile di vita sedentario può essere un forte fattore di rischio per la salute, specie nei soggetti colpiti da infarto che, in caso di inattività fisica protratta nel tempo, possono incorrere in seri problemi cardiaci

Locandina Let’s#BeActive

Anche quest’anno ANIF - Eurowellness, Associazione Impianti Sport e Fitness, promuove Let’s#BeActive, il progetto lanciato lo scorso anno da

Fitness outdoor

Negli ultimi due anni, a livello globale, il settore del wellness, dunque tutti i tanti prodotti, servizi e  attività che vi rientrano, ha registrato una crescita del 12,8%.

Istruttrice con allievi

Lo European Register of Exercise Professionals, sinteticamente EREPS, ovvero il Registro Europeo dei Professionisti dell’Esercizio Fisico, è stato creato da EuropeActive nel 2007, quando ancora si chiamava EHFA, acronimo di

Pubblicità fitness club

Dal al 31 di ottobre.