Smartwatch e fitness

Smartwatch per fitness Pebble con app Health
Autore: 
Redazione
Mercoledì, Dicembre 23, 2015
Il mercato offre oggi diversi prodotti hi-tech, più o meno costosi, il cui obiettivo è aiutare gli amanti di sport e del fitness nello svolgimento della loro attività.

Da anni la tecnologia è entrata nel mondo del fitness e, giorno dopo giorno, complici le continue innovazioni, ricopre un ruolo sempre più rilevante. Attualmente sono due le tipologie di accessori che riscuotono il maggior successo tra gli appassionati: gli smartwatch e gli smartband.

L’offerta del mercato è ampia e le funzioni di questi piccoli accessori tecnologici sono sempre più accurate.

Per quanto riguarda gli smartwatch, essi sono in grado di gestire una serie di applicazioni che permettono agli utenti di tenere sotto controllo i propri parametri fisiologici, monitorare le sessioni d’allenamento e i progressi via via compiuti in termini di prestazioni e forma fisica. La scelta è ampia ed è rivolta a diverse fasce di consumatori, variando da prodotti piuttosto costosi ad altri accessibili a tutti.

L’Apple Watch, per esempio, con la sua app Attività, offre all’utente un grafico che visulaizza il moto compiuto nell’arco della giornata. Sono presenti tre cerchi, ciascuno dei quali fa riferimento a una caratteristica specifica: uno riporta i minuti di attività più intensa, un altro mostra le calorie bruciate e il terzo tiene monitorato il tempo passato in condizione di staticità, ricordando all’utente di alzarsi per muoversi almeno una volta all'ora.

Molto diffuso è il Pebble, lo smartwatch che, in seguito all’ultimo aggiornamento, include Pebble Health, un’app dedicata al fitness tracking. L’applicazione è stata sviluppata in collaborazione con i ricercatori della Stanford University ed è in grado di tracciare l’attività quotidiana di chi indossa il dispositivo, registrando i passi, la distanza percorsa e i minuti dedicati alle diverse attività. Inoltre traccia le informazioni relative al sonno, al sonno profondo e persino i dettagli riguardanti il momento in cui cisi addormenta e ci si sveglia.

Un altro dispositivo molto interessante è il TomTom Runner 2 che, a seconda del modello, offre differenti funzioni, tra le quali anche quella di salvare al suo interno oltre 500 brani musicali, risultando quindi un ottimo compagno di allenamento. Consente di monitorare la frequenza cardiaca tramite il cardiofrequenzimetro integrato e ottimizza le prestazioni di allenamento grazie a cinque zone di intensità. L’utente può, inoltre, tenere traccia di tutte le attività svolte suddivise per tipologia e può ottenere informazioni in tempo reale riguardanti il suo allenamento in termini di velocità, andatura, tempo, distanza e calorie bruciate.

Share

LEGGI ANCHE

Sito QRS - Qui Radio Salute

La prima web radio tv dedicata alla salute ha fatto il suo debutto il 4 febbraio scorso.

Chroma Yoga

Lo yoga, dopo aver recentemente sperimentato le alte e le basse temperature e visto nascere classi appositamente pensate per avvicinare il pubblico maschile, continua a evolversi: ora, per stimolare mente, corpo e sensi, punta sui colori.

Allenamento Victus Soul

L'effervescente mercato londinese dei piccoli studi specializzati, più noti come boutique, registra il debutto di un nuovo operatore: Victus Soul, che propone lezioni da 40 e 60 minuti, basate sui connubi HIIT e boxe e HI

pool running

La corsa scopre una nuova, inedita, versione acquatica: il pool running, particolarmente amato e diffuso nei paesi anglosassoni.

Convegno ANIF ForumClub 2018

In occasione del 20°  ForumClub, che si terrà nel Padiglione 19 della Fiera di Bologna e nell'attiguo Palazzo del Congressi, ANIF–Eurowel

Un recente studio ISTAT ha rivelato che 23 milioni e 85mila italiani non praticano sport e tantomeno attività fisica nel tempo libero. Nello specifico, è sedentario il 43,4% delle donne e il 34,8% degli uomini.