Il "Decreto Dignità" smonta la Riforma dello Sport

Di Maio, Conte, Giorgetti
Autore: 
Redazione
Mercoledì, Luglio 18, 2018
Il Governo, con l’articolo 4, comma 1, del cosiddetto “Decreto Dignità” non ancora pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, ha recentemente abrogato tutta la disciplina della società sportiva dilettantistica lucrativa e dell’inquadramento come collaborazione coordinata e continuativa delle prestazioni sportive dilettantistiche.

 

Il Governo, con l’articolo 4, comma 1, del cosiddetto “Decreto Dignità”, non ancora pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, ha abrogato l’articolo 1, commi da 353 a 361, L.  205/2017, ovvero tutta la disciplina della società sportiva dilettantistica lucrativa e dell’inquadramento come collaborazione coordinata e continuativa delle prestazioni sportive dilettantistiche.

Come noto, la Legge di Bilancio aveva attuato, pochi mesi fa, la riforma dello sport con l'introduzione delle nuove co.co.co. e la società sportiva dilettantistica lucrativa. Tali riforme vengono cancellate dal nuovo esecutivo. In occasione della presentazione del cosiddetto "Decreto Dignità" (nella foto la conferenza stampa con la quale è stato presentato lo scorso 3 luglio), il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo sport Giancarlo Giorgetti ha espresso l'intenzione del Governo di cancellate una parte della riforma sullo sport introdotta dalla legge di Stabilità eliminando la società sportiva dilettantistica con carattere lucrativo sulla quale si è tanto parlato e discusso negli ultimi 7 mesi. Ha sottolineato che «lo sport dilettantistico non deve avere scopi di lucro» e pochi giorni dopo - come ha riportato Fisco Sport - sono apparse in rete le bozze della versione definitiva del cosiddetto “Decreto Dignità” che prevedono l’abolizione totale del cosiddetto “pacchetto sport” inserito nella Legge di Bilancio 2018, a eccezione della disposizione che incrementa i compensi sportivi esenti a 10.000 euro.

Potrebbero interessarti anche questi articoli: La Società Sportiva Dilettantistica Lucrativa presentata dagli esperti Riforma dello Sport Dilettantistico: inizia un nuovo corso

Share

LEGGI ANCHE

Esercizi a corpo libero

Quattro triliardi di dollari, corrispondenti a 3,6 triliardi di euro, Tanto vale, a livello globale, l’economia del benessere, o wellness che dir si voglia, inteso come cura della persona a trecentosessanta gradi, dal fitness alla salute

Mappamondo Europa

La quinta edizione dello European Health & Fitness Market Report, l'approfondito resoconto dello studio condotto annualmente da EuropeActive e Deloitte, è una dettagliata e utile fotografia del mercato europeo del fitness, del benessere e del

Premiazione Club Award 2017

 

Logo CONI

L'ultima bozza della Legge di Bilancio indica che il mondo dello sport potrebbe subire un importante cambiamento con la scomparsa di CONI Servizi SpA che verrebbe sostituito dalla nuova società Sport e Salute SpA.

Nuotatrice

Uno studio condotto negli Stati Uniti, intitolato CARDIA (Coronary Artery Risk Development in Young Adult Study, letteralmente Studio sullo sviluppo dei rischi per le arterie coronarie nei giovani adulti) ha osservato un campione composto da circa 3.200

Fitness tracker

Il settore del fitness potrebbe presto essere scosso da una grande novità, se le voci sull'imminente realizzazione da parte di Google di un coach che sfrutta l'intelligenza artificiale sono fondate.