Inaugurato a Treviso il tredicesimo club Happy Fit

Inaugurato a Treviso il tredicesimo club Happy Fit big
Vincitrice, nella categoria Innovazione, del Club Award 2014, premio istituito dalla rivista Il Nuovo Club, la catena Happy Fit ha recentemente aperto il suo tredicesimo club italiano a Treviso

La catena Happy Fit – premiata, nella categoria Innovazione, con il Club Award 2014, premio istituito dalla rivista Il Nuovo Club – lo scorso 15 marzo ha inaugurato il suo tredicesimo club italiano a Treviso. Il neonato centro, ospitato in una struttura completamente nuova, occupa una superficie di 2.200 metri quadrati sviluppati su due livelli. Happy Fit Ducale sarà il quartier generale di tutto il network, con l’ambizione di diventare un punto di riferimento per gli sportivi che praticano fitness nel Nord Italia.

Più di mille persone hanno partecipato alla grande inaugurazione nel corso della quale hanno potuto visitare in anteprima il club che, tra le altre cose, offre numerosi corsi virtuali tra i quali, solo per citarne alcuni, step, gag, Pilates, yoga e indoor cycling, realizzati da istruttori titolati. Il club di Via Vasari, nel sobborgo Sant’Angelo di Treviso, è inoltre dotato di una grande area dedicata alle attività cardio, isotonica e pesi liberi, un’area stretching e una sala per la boxe.

Share

LEGGI ANCHE

Acquafitness

Allenarsi in piscina è di estrema utilità, perché oltre a dare forma e tonicità al corpo permette di drenare e depurare l’organismo, agendo in maniera efficace anche sul sistema cardiocircolatorio.

Scimpanzè

La sedentarietà è forse la peggiore e la più diffusa tra le cattive abitudini della società odierna ed è una delle principali cause di disturbi e patologie all’apparato cardiocircolatorio. Ciò potrebbe dipendere dall’incompatibilità tra la forma del nostro cuore e le nostre abitudini.

Sportivi che corrono

Uno studio coordinato dai ricercatori dell’Unità di Disfunzioni Neuromuscolari dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS con il supporto di AIRC e Fondazione Cariplo, recentemente pubblicato sulla rivista scienti

Depressione

Negli ultimi anni si è cercato di scoprire se il livello di attività fisica fornisca effettivamente informazioni utili alla diagnosi del disturbo bipolare, per giungere a una diagnosi precoce.

Game face

Comunemente chiamata game face, la faccia da competizione è l’espressione concentrata e seria che spesso esibiscono gli atleti prima di un importante match sportivo.

Pasticche

Le indagin, coordinate dai Nas di Firenze, avevano avuto inizio dopo il sequestro, avvenuto a Figline Valdarno, in provincia di Firenze, di sostanze dopanti e stupefacenti proveniente dalla Polonia e spacciate su tutto il territorio nazionale.