Intervista con Antonio Urso, Presidente della Federazione Italiana Pesistica

Intervista con Antonio Urso, Presidente della Federazione Italiana Pesistica big

L'annuale congresso di ANIF-Eurowellness, Associazione Nazionale Impianti per il Fitness e per lo Sport, si è svolta lo scorso 11 maggio a Rimini. Il Presidente Giampaolo Duregon ha colto l’occasione per aggiornare gli operatori di fitness club e centri sportivi circa lo sviluppo del Progetto M.p.S. – Movimento per la Salute, (di cui avevamo già parlato in questo articolo) messo a punto da ANIF in collaborazione con la SIMG, Società Italiana Medicina Generale.

Ha confermato che sul piano tecnico-organizzativo M.p.S. si avvarrà di una società costituita “ad hoc” che consentirà di incrementare il numero dei praticanti attraverso il coinvolgimento dei medici di famiglia i quali, consapevoli dei molteplici benefici dell’esercizio fisico per la salute e la qualità della vita, valuteranno le condizioni dei proppri assistiti prescrivendo loro una specifica attività fisica presso uno dei centri sportivi ANIF, la cu qualità tecnica e professionale è certificata dal Marchio Qualità ANIF.

Il Dottor Luigi Bagnoli, responsabile SIMG per la provincia di Bologna, è intervenuto confermando l’entusiasmo nei confronti di questa importante iniziativa che avvicina il comparo sanitario a quello del fitness e illustrando i contenuti di un’altra iniziativa che, sempre su questo terreno, la Regione Emilia Romagna sta portando avanti con successo in collaborazione con l’Ente di Promozione Sportiva UISP. Ha inoltre sottolineato l’importanza del nuovo ruolo giocato dal medico di famiglia che, grazie a MpS, di fatto allarga lo spettro delle proprie competenze, ottenendo una maggiore gratificazione sul piano professionale.

Il convegno – il cui filo conduttore è stato il concetto di qualità, come ha sottolineato Duregon – ha inoltre consentito di presentare un altro progetto che ANIF sta portando avanti nell’ambito della “formazione” di alto livello professionale, collaborando con noti esperti del settore, tra i quali, solo per fare un nome, figura Fausto Di Giulio che si occuperà della formazione dei dirigenti dei centri sportivi.

Duregon ha detto a chiare lettere che l’Associazione è sempre più impegnata nella ricerca della qualità in quanto solo elevati standard qualitativi dei servizi erogati da centri fitness e centri sportivi possono garantire lo sviluppo del settore in un periodo di allarmante recessione di tutto il sistema economico a livello internazionale. Ha inoltre ricordato che numerose imprese stanno commettendo l’errore di abbassare i prezzi penalizzando la qualità nella vana illusione di sopravvivere a un mercato in difficoltà. Ha quindi concluso affermando che ogni iniziativa che vedrà impegnata ANIF non potrà prescindere dalla qualità, partendo proprio da MpS e dai nuovi progetti sulla formazione.

Share

LEGGI ANCHE

Sito QRS - Qui Radio Salute

La prima web radio tv dedicata alla salute ha fatto il suo debutto il 4 febbraio scorso.

Chroma Yoga

Lo yoga, dopo aver recentemente sperimentato le alte e le basse temperature e visto nascere classi appositamente pensate per avvicinare il pubblico maschile, continua a evolversi: ora, per stimolare mente, corpo e sensi, punta sui colori.

Allenamento Victus Soul

L'effervescente mercato londinese dei piccoli studi specializzati, più noti come boutique, registra il debutto di un nuovo operatore: Victus Soul, che propone lezioni da 40 e 60 minuti, basate sui connubi HIIT e boxe e HI

pool running

La corsa scopre una nuova, inedita, versione acquatica: il pool running, particolarmente amato e diffuso nei paesi anglosassoni.

Convegno ANIF ForumClub 2018

In occasione del 20°  ForumClub, che si terrà nel Padiglione 19 della Fiera di Bologna e nell'attiguo Palazzo del Congressi, ANIF–Eurowel

Un recente studio ISTAT ha rivelato che 23 milioni e 85mila italiani non praticano sport e tantomeno attività fisica nel tempo libero. Nello specifico, è sedentario il 43,4% delle donne e il 34,8% degli uomini.