KAB, il nuovo allenamento che fonde ginnastica, danza e attività acrobatica

KAB Kataklò Aerial Barre
Autore: 
Redazione
Martedì, Giugno 19, 2018
Ideato da Giulia Staccioli, due volte finalista olimpica nella ginnastica ritmica ed ex ballerina-acrobata dei Momix, questa nuova disciplina si basa sulla preparazione fisica e il potenziamento propri del ginnasta/acrobata, declinati in un gesto elegante tipico del danzatore

Giulia Staccioli, finalista olimpica a Los Angeles 1984 e Seoul 1988 nella ginnastica ritmica, ex membro della nota compagnia teatrale di ballerini-acrobati Momix, dal 1995 dirige Kataklò, compagnia rinomata in ambito internazionale per la sua attività acrobatica combinata con quella teatrale.

L'ex campionessa divenuta regista, coreografa e direttrice artistica ha recentemente lanciato KAB Kataklò Aerial Barre, il nuovo allenamento basato sulla preparazione fisica e il potenziamento propri del ginnasta/acrobata, declinato in un gesto elegante tipico del danzatore. Riconoscendo il valore dello studio della danza classica alla “sbarra”, Staccioli ha configurato un nuovo training, costante e continuativo, rivolto innanzitutto a danzatori/acrobati professionisti.

 

KAB Kataklò Aerial Barre

 

KAB è una metodologia di studio, nuova e organizzata, per una strutturazione muscolare costante e un’impostazione posturale corretta e armonica, ideale per il performer/acrobata, nonché un metodo integrativo per il danzatore abituato allo studio della danza classica.

«Attraverso la continua sperimentazione sviluppata in più di 20 anni con i danzatori Kataklò per creare un ponte tra ginnastica e danza, e ai continui confronti con i tecnici di settore in ambito ginnico, atletico, scientifico, coreografico e teatrale, ho potuto individuare i punti di forza e quelli di debolezza dei ginnasti, riuscendo così a ideare questa nuova metodologia» ha detto Giulia Staccioli.

L'utilizzo dell'aerial barre consente di eseguire una vastissima gamma di esercizi, a qualsiasi livello d'intensità e ritmo, dunque adatti anche ai neofiti che desiderano svolgere un allenamento finalizzato al benessere e al rimodellamento del corpo.

 

KAB Kataklò Aerial Barre

 

Giulia Staccioli  ha ideato questa nuova metodologia avvalendosi dell’esperienza del danzatore e coreografo Fabrizio Calanna, della disponibilità di due danzatori della compagnia diplomati in Accademia Kataklò, Giulio Crocetta ed Eleonora Guerrieri, e della professionalità di Andrea Pozzoli, musicista che ha composto musiche originali.         

KAB prevede corsi suddivisi in tre livelli: Basic, rivolto a un’utenza generica interessata al fitness; Plus, il livello amatoriale, rivolto ad allievi di scuole di danza amatoriali e preprofessionali; Pro, rivolto ai professionisti, con classi avanzate di livello 1, livello 2, livello master.

 

Per maggiori informazioni: www.kabkataklo.com

 

Share

LEGGI ANCHE

Cervelli

Un'équipe di ricercatori del Centro studi e ricerca in Neuroscienze Cognitive dell’Università di Bologna (Dipartimento di Psicologia - Campus di Cesena) ha messo a punto una nuova tecnica non invasiva che consente di alterare le connessioni tra diverse ar

Gli operatori del fitness e dello sport del Regno Unito hanno fatto quadrato nell'ambito della prima edizione dell'iniziativa Active Uprising, letteralmente "Insurrezione Attiva", organizzata da ukactive

Foto di gruppo workshop "Train Clean to Feel Good"

L'utilizzo di sostanze illegali, molto pericolose per la salute, è molto diffuso anche tra i non professionisti del fitness e dello sport che fanno ricorso al doping per essere più forti, più muscolosi, più asciutti.

Coreogasm

No, non è uno scherzo. Il workout che contribuisce a migliorare la vita sessuale esiste davvero e si chiama Coregasm.

Palestra flessibile

Aperta 24 ore su 24, 7 giorni su 7. In una parola: flessibile. È questa la palestra del futuro, o per meglio dire, del presente.

Skateboarding Pilates

Dimenticate Rodney Mullen o Tony Hawk perché in questo caso, l’obiettivo non è imparare a fare un heelflip o un ollie. Qui si rafforzano i muscoli, si tonifica il corpo, si lavora sulla resistenza e si migliora l’equilibrio.