Plogging, quando il fitness salva il pianeta

Plogging
Autore: 
A cura della Redazione
Giovedì, Febbraio 11, 2021
Lanciato dall'Instagrammer svedese Erik Ahlström, il plogging è il perfetto connubio tra attività fisica e rispetto dell'ambiente. Un modo divertente per tenersi in forma contribuendo alla salvaguardia del pianeta.

L’attività fisica è un ingrediente fondamentale per la salute e il benessere del corpo e della mente. Non è detto, però, che non possa contribuire attivamente anche alla salvaguardia del Pianeta. L’idea è venuta  per primo a Erik Ahlström, un Instagram user svedese che ha lanciato sul web, nel 2016, il Plogging. Neologismo  nato dall’unione di due espressioni, plocka upp, termine svedese che significa raccogliere, e jogging, cioè correre, questa disciplina sportiva assolutamente ‘green’ consiste nel raccogliere i rifiuti mentre si corre, con tanto di sacchetto dell’immondizia pieno a mo’ di trofeo al termine del percorso.

Plogging

Un’idea vincente ben presto divenuta popolare, tanto che la sua iniziativa è approdata alla United Nations Environment Programme e i canali social di Erik oggi sono seguitissimi e ricchi di testimonianze su come la pratica del plogging è già subentrata un po’ in tutto il mondo. Un vero e proprio movimento, con un’anima ambientalista e sociale e un occhio di riguardo all’attività fisica, importante per la salute del singolo quanto per il benessere della collettività: secondo i calcoli fatti dall’app Lifesum, con mezz’ora di plogging si possono bruciare ben 288 calorie, contro le 235 bruciate solo correndo.

Come fare plogging

Di città in città, anche in Italia le iniziative dedicate al plogging non mancano: da Bologna a Firenze, dal Salento al Bergamasco, sono tantissime le città che hanno dato vita al proprio evento, ripulendo parchi, piazze e strade cittadine. Numerosi, poi, i gruppi sui social – da Facebook a Instagram - nati per riunire e tenere informati gli appassionati di questa disciplina ambientalista. Uno sport da provare, insomma, che fa bene a noi e fa bene all’ambiente. Quale altro incentivo serve, dunque, per abbandonare il divano?

Guarda il video di Erik Ahlström

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Studio Outfit West Wood Club

In occasione della riapertura, che in

Schermata iFIT MIND

iFIT, la piattaforma dedicata al fitness che offre sedute d'allenamento on demand e in streaming, ha recentemente lanciato iFIT Mind, il nuovo programma interattivo di allena

Lezione di yoga in palestra

Agli effettui negativi della pandemia sulla salute fisica e sull’economia si sommano quelli sulla salute psicologica, minacciata dalla costante paura del contagio e delle difficoltà create dall’emergenza e dall’incertezza diffusa dalla grave cris

Locandina  ELAV Sport Science Day

L’edizione primaverile dello storico evento ELAV Sport Science Day si terrà il prossimo 15 maggio in versione digitale, in diretta online tramite piattaforma Zoom e la partecipazione sarà gratuita

Gold’s Gym Campus Europe

Dopo aver rilevato Gold’s Gym circa un anno fa, RSG Group, proprietario del gigante McFIT e di altri 15 marchi, sta riportando questo storico e celebre marchio del fitness, nato a Venice Beach nel 1965, alle sue origini, rivolgendosi anche agli a

Outdoor training

L’esercizio fisico svolto all’aperto, universalmente noto come outdoor training, è una tendenza in costante crescita e l’emergenza pandemia ne ha accelerato lo sviluppo, favorendo la nascita di nuove opportunità di business.