Svezia: esercizio fisico obbligatorio sul lavoro

Fitness
Autore: 
Redazione
Venerdì, Marzo 2, 2018
I lavoratori di alcune aziende svedesi sono obbligati ad allenarsi durante le ore di lavoro per essere più produttivi e sviluppare lo spirito di squadra.

I lavoratori di alcune aziende svedesi sono obbligati a svolgere esercizio fisico durante le ore di lavoro per essere più produttivi. Ogni venerdì, i dipendenti del quartier generale dell'azienda di abbigliamento sportivo Bjorn Borg, che ha sede a Stoccolma, svolgono la seduta d'allenamento settimanale presso un vicino fitness club. E non possono esimersi da questo impegno, reso obbligatorio, da circa due anni, da Henrik Bunge (nella foto sotto), amministratore delegato dell'azienda fondata dalla leggenda del tennis svedese. «Chi non vuole allenarsi abbracciando la cultura aziendale - ha detto il quarantaquattrenne Bunge dal fisico atletico - deve andarsene, ma finora nessuno lo ha fatto».

 

Henrik Bunge

 

Il principale obiettivo di questa politica aziendale, adottata anche da altre aziende svedesi tra le quali figurano Kalmar Vatten (trattamento acqua pubblica) e Rotpartner (consulenza nel settore edilizio), è l'incremento della produttività e della redditività, nonché la diffusione dello spirito di squadra tra i lavoratori.

Uno studio condotto nel 2014 dall'Università di Stoccolma ha evidenziato che l'esercizio fisico svolto nel corso della giornata lavorativa è vantaggioso sia per i dipendenti - che risultano più sani e più concentrati - sia per i datori di lavoro. L'indagine ha rivelato che tale pratica riduce del 22% le assenze dal lavoro per malattia, un dato non trascurabile in un Paese come la Svezia, in cui i lavoratori restano a casa per motivi di salute una porzione di tempo corrispondente al 4% delle ore lavorative previste nell'arco dell'anno, il doppio rispetto alla media europea.

 

Share

LEGGI ANCHE

IHRSA Passport

L'International Health, Racquet and Sportsclub Association, sinteticamente IHRSA, Associazione di Boston che riunisce e rappresenta migliaia di club a livello internazionale, ha recentemente lanciato la nuova versione del suo Passport Program, ch

Ricomposizione corporea

Un recente studio condotto dalla University of New South Wales di Sydney mostra che l’espulsione del grasso ha inizio nei polmoni.

Un italiano su due non fa attività fisica

Un italiano su due non pratica alcuna attività fisica e tra coloro che invece la fanno, il 26% si dedica allo sport meno di tre volte a settimana.

Yoga Wheel

A incoronarlo tendenza del fitness 2018 sono stati i social network, il mezzo di comunicazione che sempre di più, oggi, serve a dare risonanza a mode e correnti, tanto da lanciare veri e propri tend globali.

LIIT

L’importanza del giusto equilibrio vale anche nel mondo del fitness e dello sport: siamo soliti pensare che un allenamento HIIT (acronimo per High Intensity Interval Training) sia l’unica soluzione per un condizionamento fisico intenso.

Oysho Sport Hub

Dopo le precedenti edizioni di Barcellona, Mosca, Madrid e Istanbul, il 25 ottobre è stata inaugurata, a Milano, l’ultima tappa della pop up gym targata Oysho (il noto marchio d’abbigliamento), con la partecipazione di illustri p