Il fitness si mette a nudo

Naked Class
Autore: 
Redazione
Giovedì, Marzo 29, 2018
Helen Smith, personal trainer e guru del fitness britannica, ha ideato il corso di fitness da svolgere senza indossare nulla, denominato "naked class"

L'idea, decisamente insolita, è venuta poco più di un anno fa a Helen Smith, personal trainer e guru del fitness britannica: proporre un corso di fitness da svolgere completamente nudi. E un fitness club di Southampton ha deciso di introdurla nel proprio palinsesto, offrendo ai propri soci più audaci la possibilità di svolgere quella che è stata denominata naked class, spogliandosi di tutto, a partire da pudore, inibizioni e vergogna.

Per lo svolgimento di alcuni esercizi, i partecipanti possono calzare le scarpe da ginnastica e alle donne è concesso indossare un reggiseno sportivo. Il corso, che dura 60 minuti, include jumping-jacks, esercizio per gli addominali svolti sul tappetino, vari tipi di piegamenti sulle braccia ed esercizi da svolgere in coppia.

Helen Smith, iscritta a un’associazione di naturisti, va fiera della sua idea, che difende sostenendo che è un modo per celebrare il corpo, di fitness e non di erotismo. E i suoi allievi sembrano entusiasti, dai più in forma ai pensionati.

Share

LEGGI ANCHE

ECross Kids

L’attività fisica giovanile è sempre più importante, soprattutto considerando che alcune abilità motorie si sviluppano in modo ottimale durante la pubertà e l’adolescenza e che queste sono un vero e proprio investimento sul futuro.

Gli operatori del fitness e dello sport del Regno Unito hanno fatto quadrato nell'ambito della prima edizione dell'iniziativa Active Uprising, letteralmente "Insurrezione Attiva", organizzata da ukactive

Master Instructor Balanced Body

È il primo produttore al mondo di reformer e grandi attrezzi per il Pilates. E collabora con le migliori scuole di formazione Pilates internazionali.

Cervello con interruttore

Tutti sono a favore dell'innovazione, tuttavia, all’interno di quasi tutte le organizzazione, c’è sempre qualcuno che cospira per sopprimerla. L'innovazione è uno sport di squadra, non il campo d'azione esclusivo di geni eccezionali o di pochi eletti.

KAB Kataklò Aerial Barre

Giulia Staccioli, finalista olimpica a Los Angeles 1984 e Seoul 1988 nella ginnastica ritmica, ex membro della nota compagnia teatrale di ballerini-acrobati Momix, dal 1995 dirige Kataklò, compagnia rinomata in ambito internazion

Attrezzo Keiser a resistenza pneumatica

In base ad alcune leggi fondamentali della fisica, un chilogrammo non è sempre un chilogrammo. Quando si pensa al ferro, sotto forma di bilanciere o pila di pesi, si immagina che esso rappresenti una particolare resistenza. Così è, ma solo quand’è fermo o si muove a una velocità costante.